contatore accessi free

Prostituzione, in manette maestro elementare

polizia municipale 1' di lettura Ancona 14/10/2010 - Un maestro elementare di 44 anni, L.F. si trova agli arresti domiciliari con l'accusa di aver favorito e sfruttato la prostituzione di due donne italiane.



Luca Freddi vive da solo a Ripe e l'attività illecita sarebbe distinta dal lavoro di insegnante. Il 44enne affittava appartementi anche ad Ancona inserendo annunci su internet con i numeri di telefono e smistava le chiamate dei clienti.

Una prostituta però lo avrebbe denunciato. Sono in corso le verifiche per chiarire il giro d'affari, le squillo avrebbero chiesto, secondo le indagini della polizia municipale, fino a 200 euro per prestazione.






Questo è un articolo pubblicato il 14-10-2010 alle 23:42 sul giornale del 15 ottobre 2010 - 1364 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia municipale, prostituzione, francesca morici, ancona, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djS





logoEV
logoEV
logoEV