contatore accessi free

Perilli: 'Siamo accanto a tutti i lavoratori per difendere i loro diritti'

stefano perilli 1' di lettura Ancona 25/10/2010 -

Preoccupato dalla situazione di grave difficoltà della Fincantieri, il Partito Democratico di Ancona intende sostenere tutte le possibili azioni dirette ad una ripresa delle commesse, come già dimostrato dall’impegno costante dei nostri Parlamentari presso i Ministeri preposti.



È compito stesso del PD, per l’idea di partito che esso vuole incarnare e sempre nel rispetto dell’autonomia delle forze sindacali, rappresentare e difendere i diritti di quegli italiani messi all’angolo da una crisi drammatica e da scelte di governo che minano le fondamenta della nostra Società. Per questo il Partito Democratico è al fianco dei lavoratori - condividendone le ragioni - che in queste settimane manifestano per difendere la centralità del loro ruolo, più che mai calpestato da un Governo di destra iniquo ed inefficiente.

La situazione di grave difficoltà economica che interessa il Paese non può infatti mettere a repentaglio la sicurezza e la dignità dei lavoratori, che spesso lasciati soli dalle Istituzioni, subiscono l’onda lunga di una crisi ben lontana dal risolversi. Occorre al contrario restituire autorevolezza e forza politica ad un progetto che riporti il Lavoro al centro del sistema economico del Paese, ricomponga il fronte sindacale e restituisca piena cittadinanza al primo articolo della nostra Costituzione.


da Stefano Perilli
Segretario dell’Unione Comunale PD Ancona




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2010 alle 16:51 sul giornale del 26 ottobre 2010 - 790 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, fincantieri, stefano perilli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dGO





logoEV
logoEV