contatore accessi free

Sel: 'Piena solidarietà ai lavoratori di Fincantieri e ai lavoratori dell’indotto'

sinistra ecologia liberta 1' di lettura Ancona 26/10/2010 -

Chiediamo al Ministro dello sviluppo economico, Paolo Romani di farsi carico della pesante situazione di crisi che ha colpito il settore cantieristico navale, e che si attivi con la direzione nazionale di Fincantieri per garantire, come l’Azienda si è impegnata a fare, la distribuzione più equa possibile fra tutti i cantieri del carico di lavoro complessivamente acquisito dal Gruppo.



Chiediamo alla Regione Marche di avviare ogni azione valida per evitare che venga cancellato un pezzo di storia della città di Ancona, a tutela dei lavoratori e delle loro famiglie.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2010 alle 15:48 sul giornale del 27 ottobre 2010 - 570 letture

In questo articolo si parla di politica, SeL, Sinistra Ecologia Libertà

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dI7





logoEV
logoEV