contatore accessi free

Pd: una Casa della Memoria nella Provincia di Ancona

leonardo animali 2' di lettura Ancona 28/10/2010 -

Il consigliere provinciale del Pd Leonardo Animali ha presentato una mozione al consiglio Provinciale per l'istituzione della Casa della Memoria d'Italia nella Provicia di Ancona.



Premesso:
- che il Testo Unico n. 267/00 all’art. 19 comma 1) individua tra le Funzioni della Provincia la valorizzazione dei beni culturali;
- che nella Provincia di Ancona, in particolare nella Città capoluogo, hanno sede diversi Istituti storici e culturali che tra le proprie finalità hanno la conservazione di beni archivistici e bibliografici riguardanti la Storia d’Italia a partire dal Risorgimento fino a tutto il Novecento, e la promozione di attività di ricerca storica e valorizzazione del patrimonio culturale di relativa competenza;
- che i suddetti Istituti posseggono preziosi fondi archivistici e bibliografici inerenti la Storia d’Italia e l’attività degli stessi è quasi esclusivamente legata al volontariato culturale di valenti storici e studiosi;
- che archivi di rilevanza storica sono posseduti anche da organizzazioni del mondo del lavoro e dell’impresa;

considerata la fondamentale necessità che tale patrimonio archivistico e bibliografico venga conservato nei termini previsti dalla legislazione in materia e sia reso consultabile per il pubblico;
considerato altresì che nel 2011 ricorre il 150° anniversario dell’Unit à d’Italia, e che per tale occasione le Istituzioni pubbliche stanno predisponendo progetti e programmando iniziative, tese a valorizzare nelle rispettive comunità locali l’elevato significato istituzionale, storico e culturale della ricorrenza;
condivisa l’opportunità che la ricorrenza del 150° anniversar io dell’Unità d’Italia possa costituire, oltre alla dinamica strettamente celebrativa, anche l’avvio di progetti di valorizzazione del patrimonio dei beni culturali del territorio provinciale;

il Consiglio Provinciale impegna la Giunta Provinciale ad avviare, in occasione del 150° anniversario dell ’Unità d’Italia, in sinergia con la Soprintendenza Archivistica per le Marche e l’Archivio di Stato di Ancona, predisponendo adeguate risorse già a partire dal bilancio di previsione 2011 e ricercando partnership con soggetti privati dell’economia territoriale, un progetto finalizzato a dare una sede stabile al prezioso patrimonio archivistico e bibliografico degli Istituti storici della provincia di Ancona, dove possa essere conservato secondo le norme vigenti e reso fruibile al pubblico.


da Leonardo Animali
Capogruppo Consiliare PD Provincia di Ancona




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2010 alle 12:49 sul giornale del 29 ottobre 2010 - 589 letture

In questo articolo si parla di politica, Leonardo Animali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dOG





logoEV
logoEV