3 marzo 2011





...

L'ondata di maltempo sulla Marche non accenna a fermarsi. Nella notte la pioggia è continua a cadere costantemente alzando notevolmente il livello dei fiumi. Sono esondati l'Ete vivo, l'Ete morto, il Tronto, l'Aso e il Menocchia nel centro sud della regione, il Misa, l'Esino, il Nevola, il Cesano e il Musone più a nord. La situazione è peggiorata nel fermano dove l'esondazione del fiume Ete ha travolto un auto. Due persone sono morte nel fermano, deceduta un'anziana nell'ascolano.




...

Conclusa la fase introduttiva per tutte le 6 scuole che aderiscono al progetto “Elementare, Watson” - finanziato dagli Assessorati all’Ambiente e alla Pubblica Istruzione del Comune di Ancona e realizzato in collaborazione con AnconAmbiente e Cooperativa sociale Zanzibar - iniziano oggi gli incontri con le classi per la consegna dei gettoni con i quali concorrere al premio finale.




...

Ragionare intorno all’amore e più in generale alle relazioni tra uomo e donna. L’occasione sarà la serata-evento “Le facce dell’amore” in programma venerdì 4 marzo alle ore 21 al Teatro Sperimentale, organizzata dall'associazione Donne e Giustizia e dalla




...

Sono stati avviati, e proseguono, gli incontri programmatici promossi da Confcommercio Imprese per l’Italia provincia di ancona per far conoscere alle forze politiche interessate, che chiedono l'incontro, le idee dell'Associazione per il rilancio della città approvato da un’affollata assemblea e che sarà proposto all'Amministrazione comunale.



...

“Il Piano quinquennale adottato dalla Provincia, e approvato dall’Istituto superiore per la Protezione e la ricerca ambientale, prevede interventi rigidamente selettivi e finalizzati al contenimento degli effetti predatori delle volpi sulle popolazioni di piccola selvaggina, esclusivamente all’interno di istituti faunistici. È, dunque, un atto pienamente conforme alla normativa vigente sul controllo delle specie di fauna selvatica in sovrannumero”.


...

Nella bozza di decreto legislativo sul tavolo del governo e la cui approvazione è prevista nel Consiglio dei Ministri di questa settimana la scure dei tagli indiscriminati stavolta colpisce le fonti energetiche pulite che l’Italia si è impegnata in sede europea a sostenere rischiando, in caso di inadempienza, pesanti sanzioni. Tagli che puniscono l'ambiente e l'economia perché l’industria dell’eolico e del fotovoltaico impiega in Italia 42.000 addetti e centinaia di migliaia di lavoratori nell’indotto (100.0000 solo nel fotovoltaico): oggi queste famiglie rischiano la disoccupazione o una brusca diminuzione di reddito, grazie all'impegno del ministro Paolo Romani.


2 marzo 2011

...

Il dipartimento per le politiche integrate di sicurezza e per la protezione civile della Regione Marche ha diramato un bollettino di condizioni meteo avverse con validità dalle ore 00:00 dell’1/03/2011 fino alle ore 12:00 del 2/03/11.






...

Le celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia rappresentano una preziosa occasione per riflettere sulla nostra storia, sulla nostra identità, sull’unità della nostra nazione. Un dovere morale, politico e culturale. Non per celebrare il passato ma per costruire su basi nuove un Patto nazionale alla base del quale c’è l’idea di uno Stato che sa interpretare modernamente la nuova unità della nazione”.


...

Continua la polemica.  La campagna mistificatoria finora svolta contro l'energia pulita ha raggiunto l'obiettivo che si era prefissata: lo stop agli incentivi per le rinnovabili. Il nuovo Decreto all’esame del Governo avrà effetti devastanti su tutto il settore, imponendosi sul futuro economico del nostro Paese.


...

Non interrompere i lavori del maxilotto 2 della “Ancona –Perugia” per non penalizzare i sub appaltatori impegnati nei cantieri e non rischiare un’incompiuta nella realizzazione di un asse viario strategico per lo sviluppo dell’intero territorio regionale.


...

Prospettive di riqualificazione e rivitalizzazione del centro storico della città. Questi i temi al centro dell’incontro tra il segretario comunale del PD di Ancona, Stefano Perilli, e i vertici cittadini di Confcommercio, tenutosi lunedì 28 febbraio 2011 presso la sede dell’Associazione di categoria.





...

Riprendono i seminari a taglio giuridico proposti dalla Scuola Regionale dello sport in collaborazione con l’ordine degli avvocati. Sabato 5 marzo, dalle 9.30 presso la sala conferenze Terzo Censi del Palarossini, l’avv. Jacopo Tognon - docente dell'Università degli studi di Padova e arbitro del Tas, affronta la tematica de “L’arbitrato come metodo di risoluzione delle controversie sportive”.


...

Gli episodi di microcriminalità che si susseguono stanno creando crescente preoccupazione. Serve una rinnovata e potenziata attenzione alla sicurezza, sottolinea Valdimiro Belvederesi presidente della Confartigianato provinciale di Ancona.


...

Non solo feste per questo giovedì grasso. Riparte infatti proprio il 3 marzo l’edizione 2011 della Scuola di Pace di Ancona, con un incontro-dibattito sul tema “Ricchi e poveri. L’Italia e le disuguaglianze economiche (in)accettabili”, in programma alle 17,30 presso la Facoltà di Economia in piazzale Martelli: ad intervenire sarà Maurizio Franzini, docente di Politica economica all’Università La Sapienza di Roma.



1 marzo 2011



...

Si è riunita lunedì  mattina in Comune la Consulta per la casa nel corso della quale si è discusso del rinnovo dei contratti di locazione a canone concordato con le associazioni di categoria chiamate a sottoscriverlo. Purtroppo la crisi economica ha messo ulteriormente in difficoltà anche quelle famiglie che beneficiavano del canone concordato e pertanto l’Amministrazione ha espresso la richiesta che non si preveda l’aumento dell’affitto.


...

“L’anima e l’iPad”: questo l’enigmatico titolo della riflessione che il filosofo torinese Maurizio Ferraris svilupperà sul tema del Futuro a partire dalla considerazione sull’attuale momento storico e culturale. Si tratta del secondo incontro della rassegna “Le parole della filosofia” promossa dal Comune di Ancona in collaborazione con la sezione dorica della Società Filosofica Italiana e dedicata quest’anno all’interrogativo: “Futuro: minaccia o promessa?”.