contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Falconara: chiusura 5° nucleo di elicotteri, il no dei consiglieri regionali

1' di lettura
1331

Risulterebbe che sia stata emessa una nota ufficiale del Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri nella quale si attesta che a causa dei tagli di bilancio, dal 1 ottobre il 5° nucleo Elicotteri di Falconara verrà chiuso.

Dal 1972 detto Nucleo è operativo presso l'Aeroporto Raffaello Sanzio di Falconara e dal 1992 il territorio di riferimento del Nucleo elicotteri ha avuto prima l'esclusiva competenza territoriale Marchigiana, successivamente ampliata alle Provincie Nord dell'Abruzzo. Il 5° Nucleo elicotteristi di Falconara, rappresenta l'unico reparto volo dello Stato nel territorio della Regione Marche, e che le attività operative non si limitano al controllo del territorio e all'ordine pubblico, ma riguardano anche la tutela dell'ambiente, nonché l'essenziale supporto alla Azienda sanitaria Regionale per il trasporto notturno di organi per i trapianti, oltre che per ogni attività per la quale siano previsti interventi sanitari urgenti notturni.

La soppressione del 5° Nucleo, capace di coprire l'intero territorio Marchigiano in meno di trenta minuti di volo, potrebbe compromettere i risultati di sicurezza finora raggiunti sia a livello preventivo che repressivo.

Il Nucleo elicotteristico in oggetto ha svolto costantemente una collaborazione rilevante con la Soprintendenza dei Beni Culturali delle Marche per la individuazione dei siti archeologici e con il dipartimento regionale della protezione Civile per tutte le competenze a questo demandate.

In un quadro di alta professionalità e di impegno complessivo che l'Arma tutta dei Carabinieri svolge nella nostra Regione, la chiusura del 5° Nucleo carabinieri di Falconara, oltre a penalizzare la comunità Marchigiana, colpirebbe anche militari altamente qualificati mettendo in difficoltà loro e le loro famiglie.

I consiglieri regionali: Fabio Badiali Gianluca Busilacchi Enzo Giancarli



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-08-2011 alle 17:36 sul giornale del 09 agosto 2011 - 1331 letture