contatore accessi free

Falconara: Sel su Giunta Brandoni, 'Tutti i nodi vengono al pettine'

Sel 2' di lettura 10/11/2011 -

La Giunta Brandoni e la sua maggioranza politica, fin dal suo insediamento, non hanno fatto altro che scaricare ogni colpa alle passate amministrazioni. Questa volta la responsabilità dello smantellamento dello stato sociale di Falconara è tutta loro.



Leggiamo che è intenzione dell’Amministrazione comunale interrompere il rapporto con la cooperativa che si occupa del servizio di assistenza domiciliare. La riorganizzazione del servizio di assistenza ad anziani ed non autosufficienti, nasconde in realtà il fallimento delle politiche sociali messe in atto dal Comune di Falconara. Una scelta che provoca due gravi conseguenze: 1.Si mettono in grave difficoltà 35 persone che finora hanno fruito del servizio, le quali dovranno auto organizzarsi per la ricerca e l’assunzione di un assistente domiciliare con tutte le complicanze che ne deriveranno; 2.il personale (10 assistenti) che opera presso la cooperativa, rischia il posto di lavoro. Alle persone non autosufficienti non verrà assicurata la continuità del servizio e nemmeno la professionalità che finora gli operatori della cooperativa hanno garantito.

Questa Amministrazione ha più volte dimostrato poca sensibilità nei confronti delle parti più deboli della città, e questa operazione ne è una conferma. Ricordiamo al sindaco Brandoni le rassicurazioni che fece in campagna elettorale magnificando le infinite qualità del Governo Berlusconi. Un Governo, ormai fortunatamente fallito, che invece ha tagliato in maniera indiscriminata le risorse agli Enti locali, non permettendo loro di assolvere ai più elementari doveri, costringendoli ad aumentare le tariffe o tagliare i servizi, come in questo caso. Una delle tante promesse non mantenute e che pesano sulle spalle dei cittadini. Sta ad un amministratore illuminato e cosciente individuare le priorità e garantire quindi il funzionamento di servizi essenziali. Nelle pieghe del Bilancio si potrebbero individuare le risorse magari rinunciando all’assunzione di qualche dirigente.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-11-2011 alle 18:38 sul giornale del 11 novembre 2011 - 783 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sinistra Ecologia e Libertà, Sinistra Ecologia Libertà

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/rwn





logoEV
logoEV