contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
articolo

Consiglio comunale: ancora sospensione per il bilancio, si sente poco bene la Grechi e Pelosi (Pd) dà le dimissioni 'Clima pesante'

2' di lettura
1261

Fiorello Gramillano e Caterina Grechi

Ed é quando la seduta riprende, intorno alle 16, dopo i dovuti presupposti che facevano almeno sperare, che il Consiglio comunale di Ancona viene sospeso: il segretario generale Caterina Grechi si sente poco bene, ma già per motivi di salute manca il vice sostituto. E' nuova sospensione a domani, venerdì 29 giugno. La 'tre giorni' per il bilancio é stata sfruttata al "massimo".

C'erano tutti i presupposti che facevano ben sperare che almeno si sarebbe giunti a qualcosa: una proposta di sospensione totale della seduta dal grillino Quattrini o un consiglio comunale parziale, evitando di votare il bilancio, come aveva proposto il consigliere Betto. O addirittura una pregiudiziale tirata in ballo dal consigliere pidiellino Giovanni Zinni (poi ritirata per permettere il voto al bilancio preventivo nella speranza che non ci fosse la maggioranza).

Ed invece tutto si chiude con un'altra sospensione, anche se a domani venerdì 29 giugno. Il segretario generale Caterina Grechi, annunciato dal presidente del Consiglio comunale Letizia Perticaroli, si sente poco bene e nella ripresa della seduta ha già lasciato l'aula, manca il vice sostituto. E' così che con nulla di fatto (almeno mercoledì una delibera, la prima era stata approvata con 20 si) e con una nuova sospensione che ci si porta avanti l'incognita sull'approvazione o meno del bilancio che chiarirà le sorti di questa giunta.

Ed intanto i revisori presentano il documento, dettagliandolo, che invita a prudenza votando il bilancio. Mentre Zinni, dopo la pregiudiziale ritirata, torna alla carica e chiede al sindaco le dimissioni.

Ma c'é chi, invece, esausto per l'atmosfera pesante si dimette davvero annunciando in aula le sue dimissioni e confermando il proposito di ieri, mercoledì 27 giugno: il Capogruppo Pd Simone Pelosi si é dimesso.



Fiorello Gramillano e Caterina Grechi

Questo è un articolo pubblicato il 28-06-2012 alle 16:08 sul giornale del 29 giugno 2012 - 1261 letture