contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Camerano: Rabini (Camerano Rinasce) 'Morti: interrogazione sul divieto di commemorazione'

2' di lettura
876

Pdl Camerano

Stavolta la polemica corre sul 'filo della lapide' nel senso che ad essere entrata nella lente d’ingrandimento dell’attivita’ ispettiva del Gruppo di opposizione “Camerano Rinasce” guidato da Lorenzo Rabini, e’ cio’ che sta accadendo al Cimitero comunale.

“E’ assurdo – dichiara Rabini – che a Camerano non si possa neanche piangere i propri cari o depositare sulla tomba un fiore nel ricordo di un familiare , di un parente , di un amico , di un conoscente; ma questa e’ la realta’ , cruda , incredibile ed assurda ma realta’ .”

“Infatti . continua Rabini – e’ dal Febbraio di quest’anno , periodo della neve , che diverse coperture di stabili di proprieta’ comunali sono nell’elenco dei lavori di ripristino fra cui appunto le coperture del Civico Cimitero Lotto 1 e 5 , ma siamo giunti al periodo dedicato alla commemorazione dei defunti e ancora al Cimitero le transenne sbarrano la strada a tutti coloro che avrebbero voluto , in particolar modo a Novembre , rendere omaggio ai propri cari .”

“Avremo dunque – continua ancora Rabini – morti da ricordare di serie A e morti di serie B ..da non ricordare e omaggiare , non potendo fisicamente essere accanto alla lapide.”

“Ora – conclude Rabini – questa situazione dovra’ assolutamente passare al vaglio del Consiglio Comunale , domani infatti depositeremo una precisa interrogazione nel merito per verificare ogni aspetto della questione e capirne cosi’ le motivazioni che hanno trascinato questi lavori al Cimitero oltre ogni limite plausibile , resta la profonda amarezza nel constatare che nei confronti di una circostanza piuttosto delicata e che colpisce le sensibilita’ piu’ profonda dei nostri sentimenti , questa Amministrazione lascia a casa intere fette di popolazione dalla commemorazione dei defunti, una lettera con tanto di scuse sarebbe il minimo che l’Assessore ai Lavori Pubblici Costantino Renato potrebbe fare ma certo resta l’assurdita’ e la vergogna e , queste non potranno certo essere cancellate.”





Pdl Camerano

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2012 alle 16:53 sul giornale del 25 ottobre 2012 - 876 letture