contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Pronti? Via! Partita la stagione agonistica 'trofeo del Conero 2012'

1' di lettura
770

trofeo del conero

Da poco è cominciata la stagione agonistica della nostra piccola, ma già gloriosa società, e già c’è aria di entusiasmo.

Entusiasmo di risultati, ma anche entusiasmo di novità, di progressi personali che sono quelli con cui qualsiasi atleta grande o piccolo deve fare i propri conti. Il primo approccio con le gare è avvenuto il 21 ottobre nella cornice del Palascherma di Ancona con il tradizionale Trofeo del Conero, che vedeva impegnati giovani atleti provenienti da Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Puglia e Veneto.

Entusiasmo di risultati, perché Benedetta Barbetti (cat. bambine) comincia subito con il piede giusto, lo stesso che lo scorso anno l’ha portata al titolo regionale, battendo in finale la quotata romana Zaccheo e perché di lì a poco anche l’altra portacolori osimana, Lavinia Conte (giovanissime) è salita sul terzo gradino del podio, fermata soltanto in semifinale dalla vincitrice del torneo, Benedetta Ballirano, che Lavinia era riuscita in precedenza a battere nel girone preliminare.

Entusiasmo di novità, perché ben tre atleti della Scherma Passotreiese hanno scelto di tesserarsi con noi per proseguire la loro attività, nonostante le difficoltà logistiche che questo comporta per loro, anche in termini di presenza e continuità di lavoro in palestra. Entusiasmo, infine, per i progressi mostrati in pedana da Genny Catalucci (allieve) che si arrende solo nei quarti, sconfitta dalla vincitrice del torneo, la pesarese Tempesta, n. 7 nel ranking nazionale; da Diego Vaccarini (ragazzi) che ha contrastato validamente fino alla fine dell’incontro eliminatorio il suo avversario e, infine, da Christian Mauri (bambini) che ha evidenziato coraggio e buona tecnica, pur non ancora supportata da grande forza fisica e statura.





trofeo del conero

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2012 alle 16:30 sul giornale del 25 ottobre 2012 - 770 letture