contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
articolo

Ancona con o senza donna 'violata'? E' polemica su Facebook. 'Si alla rimozione: é offesa alla donna!'

1' di lettura
3508

Una statua da poco inaugurata, quella della donna 'violata' ad Ancona ed é già polemica. Nata una pagina su Facebook che promuove la sua rimozione. L'opera, stando al gruppo, 'é offesa alla donna!'

Solo da poco inaugurata sabato scorso ed é già polemica sulla statua "violata" di Ippoliti posta sulla rotonda della Galleria San Martino. Ed intanto il gruppo, che ha raggiunto fino a martedì sera 240 partecipanti, sottolinea su facebook "Non dubitiamo della buona volontà di tutti, ma il risultato di un anno di lavoro dello scultore Ippoliti è una statua che rappresenta una donna seminuda, avvenente nella mortificazione a cui è sottoposta."

Il gruppo in particolare non apprezza l'immagine che l'artista ha dato della donna, anzi una vera e propria offesa: "Una rappresentazione che non contrasta lo stereotipo dell'immagine femminile. Una offesa alle donne. Un monumento educa lo sguardo e i pensieri, anzitutto dei più giovani."

E' così che in coro si chiede "la rimozione della statua".





Questo è un articolo pubblicato il 26-03-2013 alle 20:22 sul giornale del 27 marzo 2013 - 3508 letture