contatore accessi free

Scherma: giochi del mediterraneo, la Rossini sfiora l'oro!

Serena Rossini e la sua allenatrice Marina Montelli a Chianciano 1' di lettura Ancona 09/02/2014 - Non solo la gioia della convocazione in Nazionale per il torneo dei Giochi del Mediterraneo riservato alla categoria cadetti, che si sono disputati nel week end a Chiavari, ma la nostra Serena Rossini si è tolta il lusso di arrivare ad un soffio della medaglia d’oro.

Ha assaporato solo per 10 minuti il profumo del primo grandino del podio la nostra Rossini, battuta in finale dalla connazionale Dezolt per 7-3 dopo un grande cammino nelle fasi precedenti battendo la tunisina Zaineb (15-3), la spagnola Breteau (15-4) in semifinale.

Purtroppo la tensione si è fatta sentire nella finale ed non è riuscita ad osare quel colpo in più come lei sa fare. Una gara che in molti hanno potuto seguire su Youtube e ammirare la classe di Rossini, che comunque ha ottenuto un grandissimo piazzamento in questa prestigiosa manifestazione dove per l’occasione era seguita dalla sia allenatrice Marina Montelli.

Un grande risultato non solo per la giovanissima dorica, ma anche un lustro per tutto il CSA del presidente Pennazzi in una stagione che si sta tingendo sempre più di successi e che porterà siamo certi il club anconetano sempre più in alto a poter competere con altri club.

Classifica (10): 1. De Zolt (ITA), 2. Rossini (ITA), 3. Franzoni (ITA), 3. Breteau (Esp), 5. Diaz (Esp), 6. Castro (Esp), 7. Zaineb (Tun), 8. Khediri (Tun).

Nella foto: Serena Rossini e la sua allenatrice Marina Montelli a Chianciano






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2014 alle 19:35 sul giornale del 10 febbraio 2014 - 2049 letture

In questo articolo si parla di sport, ancona, scherma, Paolo Giampaoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Yet





logoEV
logoEV