Liana Serrani si candida ufficialmente alla presidenza della provincia. Il video

Liana Serrani, sindaco PD di Montemarciano 3' di lettura Ancona 21/09/2014 - Liana Serrani, sindaco PD di Montemarciano e responsabile Anci Marche per i rapporti con la Regione, forte delle 140 firme si candida alla presidenza della provincia. Ufficializzata anche la lista a suo sostegno: 6 su 12 sono sindaci. Il video.

"La volontà è rappresentare il territorio - ha esordito sulla Lista il Sindaco di Montemarciano ed attuale candidato alla presidenza della provincia del PD, Liana Serrani - il rischio che si poneva era quello di avere candidati di maggior peso, ma il lavoro è riuscito bene perché il territorio è stato ben rappresentato. Un dato rilevante ed importante perché la nuova provincia vada verso questo concetto, quello di area vasta".

Una lista all'insegna "dell'unitarietà" dei territori della provincia rappresentati da giovani, così come dell'esperienza di 6 sindaci e non solo. Si parte dal Capoluogo dorico con tre giovani consiglieri comunali: Matteo Vichi di Scelta Civica, Diego Urbisaglia e Federica Fiordelmondo del PD, quest'ultima ha definito la sua candidatura "opportunità e dovere" al tempo stesso. Per Camerano sarà la volta dell'assessore con varie deleghe Costantino Renato ed il 27enne Mattia Morbidoni per Chiaravalle, Simone Pugnaloni sindaco di Osimo in aspettativa con l'obiettivo di rappresentare la vallata del Musone, Daniele Olivi consigliere comunale di Jesi che vorrebbe risolvere la questione della frammentazione nella vallesina, dove tanti a suo avviso sono i "campanili". Presente in lista anche Arduino Tassi sindaco di Serra dei Conti, così come il primo cittadino di Offagna Stefano Gatto (di recente 'colpito' positivamente dalla ventata di secessione di Montesicuro ndr) e quello di Sassoferrato Ugo Pesciarelli. Non ultime Valentina Bellucci di Camerata e Milena Panza di Barbara.

"Per molti comuni piccoli - ha detto Urbisaglia - la provincia e stata sempre il punto di riferimento. In questo senso speriamo di portare avanti questo incarico nella maniera più fluida". Si dovrà anche fare i conti con il lato economico. "Non sappiamo quali saranno le risorse economiche - ha aggiunto Renato - ne la mission. La situazione sarà difficile, così come poche saranno le capacità politiche dal momento che le normative verranno dall'alto. Ma, nel caso verremo eletti, porteremo avanti il tutto nella maniera migliore".


Un'occasione da sfruttare al meglio - ci dicono dalla lista - in un momento difficile dove i piccoli comuni si trovano di fronte alla riorganizzazione. "La provincia può giocare un ruolo importante - ha aggiunto la Serrani - insieme alla Regione. Metto la mia esperienza davanti a giovani e persone di esperienza". 140 le firme dei sindaci della provincia raccolte a favore della lista rappresenta un grande successo per il territorio stando alla segretaria provinciale Pd Ancona, Eliana Maiolini.

Intanto se venisse eletta, la Serrani, promette collaborazione e condivisione delle problematiche anche con l'assemblea dei sindaci e vorrebbe che questa impronta fosse condivisa dal consiglio. Mancano ancora norme precisa per definire la nuova provincia: competenze, figura presidente e figura del consiglio.

E sulle polemiche e la vicenda del sindaco di Fabriano Sagramola la Serrani risponde. "Una vicenda politica che andrebbe chiesta al partito, ma sicuramente chiusa dal momento che Giancarlo Sagramola ha sottoscritto la mia candidatura e si è recentemente dichiarato soddisfatto di come sono andate le cose". E per le prossime elezioni regionali, invece, se se parlerà a novembre.


"La responsabilità che ci attende è grande - ha detto in conclusione la candidata - le scuole le strade la gestione del territorio...Per non parlare dei Problemi dei vincoli di spesa e al patto di stabilità legato alla Regione. Lavorare con le mani legate ora sarà più difficile in proporzione". E per il passaggio dalla provincia all'area metropolitana, a suo avviso, "si dovrà entrare in punta di piedi" confida la Serrani.

Foto gallery (Clicca sulla foto per ingrandire)








Questo è un articolo pubblicato il 21-09-2014 alle 15:46 sul giornale del 22 settembre 2014 - 3082 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, ancona, pd, vivere ancona, liana serrani, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo, sindaco di Montemarciano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/911





logoEV
logoEV
logoEV