contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Regionali, "Donne del mio partito non in grado? Balle e false dichiarazioni"

2' di lettura
1071

Valeria Mancinelli
“Ancora “balle e false dichiarazioni virgolettate” da un quotidiano locale del 19 marzo. Smentisco ogni parola che mi si attribuisce su presunte valutazioni sulle donne del mio partito, il PD, che io riterrei non in grado di fare il consigliere regionale.

"E’ ridicolo perfino da scrivere anche da parte di un cronista molto “distratto” o in malafede. Nel mio intervento al circolo del PD ho affermato semplicemente che consideravo importante per noi e per Ancona aver potuto candidare Benadduci, il nostro segretario cittadino, qualora fosse stato nelle condizioni personali di poter accettare. Purtroppo, prima dell’assemblea, lui stesso aveva già comunicato ai tanti che lo sollecitavano la sua impossibilità a mettersi in lista spiegandone i motivi, garantendo però il suo grande impegno a guidare la campagna elettorale del PD cittadino. E dunque non l’ho affatto candidato per questa semplice ragione. Ho poi aggiunto che ogni altra scelta che il mio partito si apprestava a fare sarebbe stata da me condivisa giacché rispetto ai nomi in circolazione non avevo e non ho particolari preclusioni. Come noto in questi giorni nei circoli PD è in atto una consultazione che è solo propedeutica alla composizione delle liste regionali, non è prevista una votazione o una classifica, e le segnalazioni saranno messe a disposizione dell’Assemblea Provinciale che farà una prima proposta di lista a quella regionale che deciderà. Nei Circoli c’è un confronto vero, anche se serrato ma devo dire rispettoso delle diverse posizioni. Certo non tutti sembrano aver archiviato le Primarie che per fortuna ci sono state, anche se per averle abbiamo dovuto davvero lottare molto. Direi che trovo abbastanza stupido e stucchevole il solito giochino a voler strumentalizzare una consultazione come questa per dare pagelle improbabili e stilare indici di gradimento su segretari piuttosto che su consiglieri uscenti o su chi vi pare. Il PD è in campo per affrontare la sfida per il cambiamento delle Marche con Ceriscioli che ha già dimostrato di avere idee chiare e una forte determinazione per rimettere in moto le migliori energie della nostra Regione.”



Valeria Mancinelli

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2015 alle 23:10 sul giornale del 21 marzo 2015 - 1071 letture