contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA >

Ancora un tentato furto al bancomat, ladri in fuga e Scientifica in azione

1' di lettura
1305

Polizia scientifica

Nuovo allarme in banca. Verso le 3.30 di lunedì notte è scattato alla filiale di via Umani, facendo convogliare sul posto le Volanti.

Lo sportello bancomat era parzialmente divelto e a terra restavano arnesi atti allo scasso. Nell'aria l'odore di acetilene. I poliziotti hanno perlustrato tutta la zona ma i malviventi, dopo aver fatto esplodere la cassa continua senza riuscire ad aprirla, sono riusciti a fuggire. A svolgere i rilievi tecnici, gli Agenti della Scientifica. E qualche ora prima allarme anche in un centro commerciale della Baraccola. Una 29enne era entrato verso le 20.30 con un amico per rubare un paio di jeans firmati. Dopo aver girovagato per i vari scaffali e misurato vari capi d abbigliamento ha cercato di lasciare il negozio senza acquisti. Di fronte all'allarme antitaccheggio, la 29enne ha lasciato l'accompagnatore tra le barriere della cassa per darsi alla fuga. Ma i titolari del negozio hanno richiesto tempestivamente l'intervento della Polizia che è arrivata sul posto con un equipaggio delle Volanti. Nel parcheggio antistante il centro commerciale gli agenti hanno pizzicato la donna mentre gettava via la refurtiva. Bloccata, identificata e accompagnata in Questura, è stata arrestata per furto aggravato. Impossibile restituire i jeans del valore di circa 100 euro, danneggiati nel tentativo di strappare l'antitaccheggio.


ARGOMENTI

di Enrico Fede
redazione@vivereancona.it

 


Polizia scientifica

Questo è un articolo pubblicato il 12-04-2016 alle 12:25 sul giornale del 13 aprile 2016 - 1305 letture