contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Lodolini per la riforma costituzionale, incontro con i cittadini giovedì all'Hotel Touring di Falconara

2' di lettura
1540

Emanuele Lodolini

Orgoglio e responsabilità. Questo provo per aver contribuito all'approvazione della riforma costituzionale. Si scrive, oggi, una pagina di storia. Ci saranno meno doppioni e più decisioni.

Ci saranno meno parlamentari e un parlamento più autorevole ed efficace. Di fronte a tutto ciò, l'abbandono dell'aula da parte delle opposizioni è solo un gesto misero, meschino, che non fa la storia e nemmeno la cronaca. Sarà presto dimenticato come tutte le assurdità con cui in questi giorni si è cercato, senza riuscirci, di sporcare un risultato bellissimo. Giovedì 21 aprile presso l'Hotel Touring di Falconara alle ore 21, l’onorevole Emanuele Lodolini, componente della Direzione nazionale PD, presenta la prima di una serie di iniziative a sostegno del referendum costituzionale: «Italia Sì cambia», in previsione del voto referendario di ottobre. Agli incontri parteciperà Massimo Rubechi, consigliere giuridico della Ministra Maria Elena Boschi e docente di diritto costituzionale dell’università di Urbino. "Sarà il primo appuntamento sulla questione referendaria – sottolinea il deputato anconetano –, al quale ne seguiranno altri. Mi aspetto contributi preziosi anche dal mondo produttivo e dell'associazionismo. Vorrei che il fronte del sì sia il più ampio e trasversale possibile perché la riforma della Costituzione risponde a due esigenze: quella di avere uno Stato più semplice, con una distinzione chiara tra competenze dello Stato e delle Regioni ed una democrazia capace di decidere in tempi più rapidi oggi è sempre più decisiva la capacità di rispondere ai problemi nel giro di pochi mesi e non di anni". Lodolini non perde tempo e annuncia queste iniziative proprio nel giorno del voto alla Camera dei Deputati che ha concluso l'iter parlamentare della Riforma. "Per la prima volta la classe politica mostra il meglio di se stessa. Riforma se stessa. Quanti credono ad un Paese più moderno, debbono unirsi per costruire i Comitati per il Si' in vista dell'appuntamento elettorale di ottobre. Sono a disposizione di tutti i cittadini, singoli ed organizzati, che fossero interessati a far parte del Comitato per il Sì e che invito sin d'ora a segnalarmi la loro eventuale disponibilità via mail a: segreteria.lodolini@camera.it Dobbiamo aprire una grande discussione nel Paese e nel territorio perché le scelte che stiamo facendo sono importanti per il nostro futuro, e ogni cittadino deve essere informato e consapevole per esercitare il proprio diritto fondamentale di voto su un argomento così delicato. Riforma e partecipazione devono essere i nostri obiettivi". Quelli presentati da Lodolini ai quali interverrà il Prof Rubechi saranno degli incontri di approfondimento sui punti chiave della riforma costituzionale: riduzione del numero dei parlamentari, procedimenti legislativi più snelli ed efficaci, fine del bicameralismo perfetto, riduzione dei conflitti di attribuzione tra Stato e regioni



Emanuele Lodolini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2016 alle 19:05 sul giornale del 13 aprile 2016 - 1540 letture