contatore accessi free

Cartelli distrutti sul Conero, danni per oltre 5.000 euro

1' di lettura Ancona 05/09/2016 - I vandali non si placano e continuano a distruggere i cartelli segnaletici della sentieristica del Parco del Conero. Cartelli provvisori da pochi giorni sostituiti ai divelti un mese fa, a 33 tabelle, alcune rotte ed altre rubate, per danni che ammontano a €5.337,74.

Chi compie questi atti –commenta l’ accaduto Lanfranco Giacchetti, Presidente del Parco del Conero- non so se si renda conto di arrecare un grave danno alla collettività, ai fruitori del Parco e al turismo. Dopo i primi episodi in cui la segnaletica è stata presa di mira, a cui è seguita una denuncia, i cartelli sono stati temporaneamente ripristinati con molte difficoltà. Eravamo riusciti a sopperire alla mancanza di segnaletica in un momento in cui le aziende che la realizzano vanno in ferie, ovvero il periodo centrale di agosto ed ora siamo di nuovo al punto di partenza’.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-09-2016 alle 17:24 sul giornale del 06 settembre 2016 - 2371 letture

In questo articolo si parla di cronaca, parco del conero, vandali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aARo





logoEV
logoEV
logoEV