contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Neve: l'allerta scatta all'alba. Situazione più grave a Montesicuro: scuolabus non raggiunge la fermata

2' di lettura
1846

L’allerta è scattata questa mattina alle 5.30 dal Comando della Polizia Municipale quando la pattuglia notturna, attivata per verificare lo stato della viabilità nottetempo in periodi di maltempo, ha segnalato alla centrale operativa la nevicata in atto nelle frazioni. Scuolabus con bimbi a bordo non raggiunge la fermata.

“Come Protezione Civile assieme al magazzino comunale ci siamo messi subito all’opera – spiega l’assessore competente Stefano Foresi - e alle 6.10 sono partiti tutti i mezzi”.

La situazione più grave si è registrata a Montesicuro. Qui uno spazzaneve è presente in maniera stabile per permettere la continua circolazione sulle strade. Una lama è operativa a Gallignano, soprattutto nel tratto fino a San Luigi. Le imprese, a cui è stato aggiudicato l’appalto neve, intervengono sulle strade comunali che portano alle frazioni comprese quelle di Paterno e di Sappanico. Il Comune di Ancona è attivo con due lame e un mezzo spargisale a cui si aggiungono altre due lame ed uno spargisale delle imprese in appalto, per un totale di sei mezzi attivi nelle frazioni.

Stamane inoltre, uno scuolabus che solitamente serve anche Montesicuro, pur essendo dotato di pneumatici da neve e catene, in via precauzionale, viste le pessime condizioni della salita che conduce alla frazione e data la presenza di bambini già a bordo, non ha raggiunto la solita fermata. “Il conducente – spiega l’assessore alle Politiche Educative Tiziana Borini – ha agito secondo buon senso, vista anche la presenza dei bambini, per garantirne la sicurezza. Ci scusiamo comunque il disagio con le famiglie interessate”.

L’assessore Foresi comunica che i mezzi comunali rimarranno a disposizione nelle frazioni persistendo la nevicata, proseguendo così il loro lavoro di spazzamento meccanico della neve mentre in serata si procederà all’intervento con lo spargisale.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2017 alle 12:02 sul giornale del 18 gennaio 2017 - 1846 letture