contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Scoperta la causa delle scie di schiuma in porto

1' di lettura
2123

Guardia Costiera

Una lunga scia di schiuma che il 10 maggio era stata notata da molti all'interno del porto, suscitando la curiosità, ma anche la preoccupazione di parecchi. Le analisi dell'Arpam dei prelievi effettuati dalla Guardia Costiera svelano il mistero.

Un fenomeno schiumogeno (Link dell'accaduto) causato da una massiccia fiuritura algale monospecifica dovuta alla bacillarioficea non tossica chaetoceros socialis”, un alga quindi secondo i controlli degli esperti dell'Arpam. Reagendo con il caldo e il sole questo particolare tipo di alga produce piccole particelle di gas non tossico, che danno vita al fenomeno della schiuma. Nessun pericolo quindi per l'ambiente o per i cittadini.



Guardia Costiera

Questo è un articolo pubblicato il 17-05-2018 alle 23:48 sul giornale del 18 maggio 2018 - 2123 letture