contatore accessi free

Calcio: Anconitana-Laurentina. È settebello per l’Ancona

2' di lettura Ancona 05/11/2018 - Incontenibile la squadra di Francesco Nocera

ANCONA - E’ un settebello d’oro quello dell’Anconitana che ne fa 7 alla Laurentina e centra la settima vittoria consecutiva, consolidando la leadership a punteggio pieno nel girone A di Promozione. Incontenibile la squadra di Francesco Nocera che nel testacoda con la formazione pesarese (da incubo l’esordio in panchina del nuovo tecnico Barattini) si diverte e regala spettacolo, colpendo pure tre legni (due con Pucci e uno con Zaldua) con un gol annullato a Ruibal. Il protagonista assoluto è Salvatore Mastronunzio: doppietta e due assist. Il primo lo serve a Jachetta che al 14’ di testa inaugura il festival del gol. Al 27’ il capitano firma il raddoppio con un destro all’angolino sul cross di Pucci, sfruttando l’erroraccio di Michele Fontana. Al 38’ Zaldua stampa il pallone sulla traversa a conclusione di uno scambio spettacolare con Mastronunzio che un minuto dopo di destro costringe Renga a salvarsi in angolo. Sul corner successivo di Jachetta, arriva Colombaretti di testa: 3-0 al 39’. E prima dell’intervallo, Zaldua si inventa un pallonetto delizioso sul lancio di Pucci, con cui beffa il portiere: poker servito (41’). Nella ripresa l’Anconitana dilaga. E in copertina c’è sempre Mastronunzio che s’inventa un gol stupendo al 7’: approfitta del rinvio sbagliato di Renga per trafiggerlo con un tiro ad effetto sul primo palo, dal lato corto dell’area di rigore. Poi al 18’ serve un pallone filtrante a Zaldua per il 6-0 e il sesto centro in campionato per l’argentino (come il capitano). Il 7-0 lo firma Marengo al 39’ in diagonale. Poco prima era stato annullato un gol per fuorigioco a Ruibal dopo la traversa colpita da Pucci su punizione, che già al 16’ aveva centrato il palo, colpito pure da Caprini per la Laurentina, ma quando già aveva incassato 6 reti. Con questo roboante successo l’Anconitana (che ha segnato 25 gol, 12 con il tandem Mastronunzio-Zaldua) si riporta a +4 sulla Vigor Senigallia, in attesa dello scontro diretto in programma fra due settimane al Del Conero, preceduto dalla trasferta di domenica prossima a Filottrano.






Questo è un articolo pubblicato il 05-11-2018 alle 22:23 sul giornale del 06 novembre 2018 - 775 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aZ60





logoEV
logoEV
logoEV