Falconara: Professionista accusato di evasione per 150 mila €. Assolto perché l’Agenzia delle Entrate non ha rispettato i tempi

avvocati legge tribunale 2' di lettura 11/01/2019 - Ad un professionista di Falconara trasferitosi a Tunisi erano stati contestate dalla Guardia di Finanza 148 mila euro di tasse non pagate, ma con la prescrizione incombente l’Agenzia delle entrate aveva affrettato i tempi

Il professionista di Falconara aveva deciso nel 2006 di trasferirsi, iscrivendosi all’AIRE nella città di Tunisi, dove svolgeva il proprio lavoro di direttore commerciale e consulente per diverse imprese Tunisine. Erano frequenti tuttavia i viaggi in Italia, dove risiedono i due figli dell’uomo. Un elemento che aveva portato la Guardia di Finanza ad aprire un accertamento sulla dichiarazione dei redditi per l’anno 2011. La procedura, che aveva visto anche la piena collaborazione del contribuente, vedeva contestare al professionista, seguito nel caso dallo studio dall’Avvocato Gabriele Galeazzi del foro di Ancona la somma di 148 mila € per omessa dichiarazione dei redditi.

Incombeva però la prescrizione prevista entro 5 anni dal momento della dichiarazione dei redditi, quindi in data 31 dicembre 2017. Con l’accertamento conclusosi negli ultimi giorni di novembre l’Agenzia delle Entrate decideva di non rispettare i 60 giorni che di norma andrebbero concessi al contribuente per depositare le memorie difensive, presentando quindi il verbale in anticipo giustificando il motivo con l’urgenza.

Urgenza però non riscontrata dalla Commissione Tributaria della provincia di Ancona, la cui interpretazione del diritto non valutava l’imminente prescrizione come motivo di urgenza. Il non rispetto dei 60 giorni indicati dalla legge avrebbe secondo la Commissione pregiudicato la predisposizione per il contribuente di una adeguata linea difensiva. Veniva quindi accolto il ricorso presentato dall’Avvocato Galeazzi, che vedeva riconoscere al suo cliente l’annullamento della richiesta dei 150 mila €, nonché un rimborso delle spese di 3500 € a danno della Amministrazione Finanziaria.


di  Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it







Questo è un articolo pubblicato il 11-01-2019 alle 17:42 sul giornale del 12 gennaio 2019 - 2053 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3ca