contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Ladri imprendibili scappano con le tasche piene d'oro

1' di lettura
2587

ladri

I furti non danno tregua nella frazione dove da un mese risuona l’allarme sicurezza. Gli ultimi colpi sono di mercoledì pomeriggio: tre abitazioni sono state svaligiate da una banda imprendibile a cui stanno dando la caccia polizia e carabinieri. Il bottino è di svariate migliaia di euro.

Nel mirino c’è la frazione di Candia, dove i residenti non riescono più a dormire tranquilli. Uno degli appartamenti svaligiati è quello di una ristoratrice anconetana che si è vista portare via circa 4mila euro di gioielli, incluso l’anello di fidanzamento e una fedina d’oro, regalo per il diciottesimo compleanno. E’ stato il compagno, rientrato a casa con il bimbo piccolo all’ora di cena, a lanciare l’allarme. Ha trovato tutto a soqquadro e impronte di fango ovunque. I malviventi erano entrati forzando la finestra del bagno, nonostante ai piani superiori i parenti della coppia fossero in casa.

Nello stesso pomeriggio sono state saccheggiate altre due villette a Candia: sono spariti bracciali, orecchini, catenine d’oro. Un ricco bottino. Indaga la polizia, ma non ci sono testimoni né telecamere. E così i ladri continuano ad assediare la frazione da Natale, senza che nessuno riesca a prenderli.



ladri

Questo è un articolo pubblicato il 25-01-2019 alle 09:00 sul giornale del 26 gennaio 2019 - 2587 letture