Zaldua ribalta il Loreto, l'Anconitana a +11 sulla Vigor

Ancona 10/02/2019 - Ezequiel Zaldua fa volare l’Anconitana a +11 sulla Vigor Senigallia. E’ l’argentino a ribaltare il Loreto in due minuti, proprio quando la prima sconfitta stagionale stava per materializzarsi al Del Conero.

E invece l’Anconitana ha vinto, 2-1, contro la squadra dell’ex Pesaresi. E’ il settimo successo di fila, il 18° in 20 partite, che coincide con l’allungo sulla Vigor, fermata in casa dal Barbara (2-2). Ma che fatica. Il copione è stato stravolto dall’autorete, dopo 10’, di Colombaretti che ha deviato un cross di Spagna nella porta di Lori, festeggiato per le 150 presenze in biancorosso.

Da quel momento tutto è stato terribilmente più difficile per la squadra di Nocera, che nel primo quarto d’ora ha colpito una traversa (con Jachetta) ed è andata in gol tre volte con Ruibal, ma in fuorigioco o dopo un tocco col braccio. Fra proteste per l’arbitraggio, scontri duri, molti errori e tanta sfortuna, l’Anconitana, apparsa ansiosa e poco serena, non è riuscita mai a battere l’ottimo Palmieri, decisivo in più occasioni sui tiri di Mastronunzio, Ruibal e Venturim. Nel finale del primo tempo, viene espulso dalla panchina l’ex Mandorino (uscito sotto una pioggia di fischi) per proteste.

Nella ripresa, Nocera ha rivoluzionato interpreti e assetto tattico, passando al 3-4-3. L’ingresso di Zaldua è stato determinante. Dopo il palo di Piergallini, è stato proprio l’argentino a ribaltare la situazione con una doppietta in meno di due minuti, fra il 32’ e il 33’, due sinistri precisi sugli assist di Zagaglia e Mastronunzio. E’ finita con l’ennesimo successo dell’Anconitana. L’Eccellenza non è mai stata così vicina.


di Matteo Ripanti

redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 10-02-2019 alle 19:42 sul giornale del 11 febbraio 2019 - 923 letture

In questo articolo si parla di sport, ancona, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a30W





logoEV