contatore accessi free

Aborto: sit-in a Villa Igea per chiedere il rispetto della legge

1' di lettura Ancona 01/03/2019 - Oggi come ogni primo venerdì del mese davanti alla casa di cura Villa Igea di Ancona abbiamo manifestato (Più Europa Centro Marche, Radicali Marche, Associazione Luca Coscioni, Certi Diritti, UAAR Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti) per testimoniare la nostra solidarietà alle donne che nel pieno rispetto della legge si sottopongono all’interruzione volontaria di gravidanza (IVG) e per contrastare ogni oscurantismo.

Le donne non devono più essere importunate in un momento così delicato della loro vita dalle associzioni Pro-Vita, che nella nostra regione si sono spinte addirittura all’interno di Villa Igea (con foto di feti morti, finti camici insanguinati, finti tesserini sanitari ecc) per approcciarle, tentando di convincerle a cambiare idea.


da Associazione Luca Coscioni
cellula di Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2019 alle 16:33 sul giornale del 02 marzo 2019 - 2162 letture

In questo articolo si parla di politica, aborto, legge 194, radicali, villa igea

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a4O0





logoEV
logoEV