Falconara: nuova gestione, apre sabato il caffè letterario

11/04/2019 - Sabato 13 aprile alle 17 apre il Caffè Letterario con una nuova gestione, passaggio che sarà sottolineato da un pomeriggio di parole e musica rivolto a tutta la cittadinanza: allievi e maestri delle scuole musicali falconaresi Federico Marini e Vincent Persichetti si esibiranno per coinvolgere gli spettatori in un viaggio tra gli autori più noti ed epoche differenti.

L’evento sarà accompagnato da un challenge fotografico organizzato in collaborazione con Igers Ancona: i partecipanti scatteranno foto nel corso del pomeriggio e una giuria valuterà le immagini migliori. I primi classificati vinceranno una colazione. A tenere a battesimo il nuovo corso sarà il sindaco Stefania Signorini, con delega alla Cultura, che oggi in conferenza stampa ha ricordato i motivi della realizzazione di questo importante contenitore all’interno del Centro Pergoli di Piazza Mazzini.

Il 13 aprile sarà presente anche Fabio Alessandrelli, presidente della cooperativa Opera, soggetto che ha preso in gestione il Pergoli Art Cafè, che dalla prossima settimana resterà aperto ogni mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9.30 alle 18.30 e il sabato dalle 9.30 alle 13.30. Il primo momento musicale di sabato sarà quello dei Maestri Caterina Serpilli alla chitarra classica e Ludovica Gasparri, soprano, entrambe docenti della scuola Persichetti, che si esibiranno in brani di Dowland e Garcia Lorca ripercorrendo la storia della canzone, elemento più alto di congiunzione tra la parole e musica, dalla musica classica alla musica di oggi.

"Ho deciso di esibirmi in prima persona con il mio duo – ha detto Caterina Serpilli – perché il Caffè Letterario rappresenta un progetto che mi è sempre piaciuto, un punto di incontro di interessi e di cultura nel centro di Falconara Marittima". Seguirà l’esibizione della scuola Marini, che strizza l'occhio alla moda del Cafè Chantant con i ragazzi del coro di voci bianche accompagnati al pianoforte dalla loro insegnante e presidente Angela De Pace. Il pomeriggio si chiuderà con un aperitivo, accompagnato dalla musica del jazzista Giovanni Baleani, insegnante presso l'Istituto Marini, e alcune allieve.

"Abbiamo sempre creduto nel progetto del Caffè Letterario – afferma la De Pace – perché Falconara ha bisogno di un polo come questo nel centro cittadino". Il nuovo gestore, che garantirà l’operatività del Caffè Letterario fino alla fine di maggio in attesa di un bando per l’assegnazione definitiva, è stato individuato dopo il completamento dei lavori all’impianto elettrico, che hanno potenziato la funzionalità dell’intero Centro Pergoli. A rappresentare la cooperativa Opera, questa mattina, il vicepresidente Mario Rosati e Serena Brunelli, che già collabora con il Comune per una serie di progetti culturali. Entrambi hanno sottolineato la volontà di implementare l’attività del Pergoli Art Cafè coinvolgendo i soggetti del territorio. Il progetto del Caffè Letterario prevede incontri e iniziative culturali, che spaziano dalla letteratura all’arte, fino alla musica con presentazioni di libri, esposizioni e piccoli concerti.

"Il Pergoli Art Cafè – dice il sindaco Stefania Signorini – è stato progettato come luogo di incontro e spazio per esprimere diverse forme artistiche, un connubio tra arte e convivialità nel cuore del Centro Pergoli, polo culturale cittadino». Quanto alla cooperativa Opera, «ha una solida esperienza sia in campo culturale, sia nella gestione di attività di ristorazione e sono sicura che saprà valorizzare il caffè letterario di Falconara, nato come struttura all’avanguardia e reso ancora più efficiente con i nuovi interventi all’impianto elettrico".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2019 alle 18:29 sul giornale del 12 aprile 2019 - 2850 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima, caffè letterario

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6p4