contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
articolo

Università Politecnica: firmata convenzione con il Ministero per lo Sviluppo Economico

1' di lettura
2546

È stata firmata martedì la convenzione tra il Ministero per lo Sviluppo Economico, Direzione Generale Attività Territoriali e l’Università Politecnica delle Marche. A firmare l’accordo Sauro Longhi, Rettore dell'Univpm e Carlo Sappino, Dirigente Generale del Mise.

Con questa firma si avvia una collaborazione nel settore delle telecomunicazioni e specificatamente nel monitoraggio e controllo dello spettro radioelettrico, attività istituzionale del MiSE, che è condizione fondamentale per assicurare l’uso ottimale dei servizi radio in assenza di interferenze dannose, volute e involontarie. Nel contempo l’Univpm potrà avviare progetti di ricerca relativi all’utilizzo dello spettro radioelettrico.

A dare ulteriori dettagli sulla convenzione Marco D’Orazio, Preside della Facoltà di Ingegneria, Ennio Gambi, Presidente del Corso di laurea in Ingegneria Elettronica, e Paolo D’Alesio, Dirigente Div. XI Ispettorato Territoriale Marche-Umbria- Ancona La collaborazione, che avrà durata decennale, si concretizza attraverso la messa a disposizione, da parte dell’UNIVPM, del sito di installazione ove andranno allocate le apparecchiature di monitoraggio, con particolare riferimento ai sistemi di antenna, ai ricevitori e a tutti gli altri apparati.

Il MiSE metterà a disposizione dell’UNIVPM i risultati delle misure tramite accesso informatico al sistema di archiviazione delle misure. Nello specifico, presso la torre della Facoltà di Ingegneria verranno installati i sistemi di antenne e gli apparati necessari per il monitoraggio dello spettro elettromagnetico, il cui risultati verranno condivisi tra entrambe le parti.





Questo è un articolo pubblicato il 07-05-2019 alle 18:03 sul giornale del 08 maggio 2019 - 2546 letture