contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Mole: la Giunta dispone l'ampliamento dei servizi, affidati alla società Mobilità e Parcheggi M&P

2' di lettura
696

mole vanvitelliana
Nel corso dell'ultima seduta, la giunta ha stabilito- rinviando l'atto al consiglio comunale per l'approvazione definitiva- di affidare “in house” la gestione dei servizi logistici e di accoglienza alla Mole alla società Mobilità e Parcheggi M&P, che affiancherà anche il Comune nella quotidiana attività di esercizio degli spazi (noleggi, attività connesse, richieste di utilizzo, controllo etc.).

M&P, a totale capitale del Comune di Ancona, ha da anni in carico la gestione della sosta e dei parcheggi comunali e si caratterizza per una attenzione e cura particolari nei confronti del patrimonio e delle attività culturali.

I servizi in questione sono da annoverare nell'ambito del progetto triennale “Presente”, mirato ad una ulteriore e sistematica valorizzazione nel suo complesso del pregevole monumento-contenitore cittadino oggetto di una ristrutturazione definitiva grazie ad una serie di azioni e finanziamenti: servizi fino ad oggi inesistenti (come quelli di accoglienza e info point) o garantiti ma da implementare, quali la custodia, l'apertura e la chiusura, le pulizie, il coordinamento della sicurezza, la commercializzazione degli spazi ecc.

L’obiettivo di medio periodo è quello di integrare la qualità del servizio culturale grazie ad un insieme di servizi logistici coordinati che siano di supporto all’offerta culturale definita dalla direzione strategica del sistema culturale Mole.

“La crescita della Mole come punto di riferimento culturale della Regione – sottolinea l'assessore alla Cultura e al Turismo, Paolo Marasca- è progressiva e inarrestabile. Per assecondarla, proponiamo un sistema di gestione più complesso, che metta nelle condizioni gli operatori che vi svolgono le loro attività, gli artisti, i progettisti, di lavorare al meglio. È un grande passo in avanti oltre che una cosa necessaria. Il progetto presente prevede molte azioni, vogliamo portarle tutte a termine".

La società Mobilità e Parcheggi ha presentato una offerta economicamente congrua a riguardo, con la quale si impegna a migliorare in maniera sostanziale il funzionamento della struttura, completando un quadro che vede, grazie al progetto presente, una cabina di regia comunale per le attività culturali e una serie di partner già attivi sui contenuti e sulle azioni (festival, mostre, innovazioni) oltre che su alcuni servizi al pubblico.

“Siamo molto orgogliosi ed onorati di partecipare a questo processo di miglioramento del Sistema Mole”- commenta Erminio Copparo, Amministratore Unico di M&P. “Sarà uno stimolo forte anche per la nostra struttura e per le nostre risorse umane poter lavorare a servizio di un simbolo di Ancona".



mole vanvitelliana

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-08-2019 alle 15:01 sul giornale del 08 agosto 2019 - 696 letture