Porto Recanati: giovane beccato con la droga, segnalato. Rintracciato anche lo spacciatore

Carabinieri 1' di lettura Ancona 16/08/2019 - A Porto Recanati, i carabinieri della compagnia di Civitanova Marche, nell’ambito dei controlli intensificati per la notte dei fuochi d’artificio hanno proceduto al controllo di un 28enne della provincia di Ancona che è stato trovato in possesso di una dose di eroina e una di cocaina acquistata poco prima.

Sono state subito attivate le ricerche per individuare lo spacciatore che è stato rintracciato poco dopo ma alla vista dei carabinieri ha tentato la fuga ma è stato prontamente bloccato dopo un breve inseguimento. L’uomo, un tunisino 35enne, è stato trovato in possesso di circa tremila euro in banconote di piccolo taglio. L'Attività’ successiva ha permesso di verificare che il tunisino aveva poco prima ceduto lo stupefacente e in passato si era anche reso responsabile di una rapina di un cellulare sottratto per il mancato pagamento di alcune dosi di stupefacente. È stato pertanto denunciato per spaccio e rapina e avviata la procedura per l’espulsione dal territorio nazionale in quanto clandestino, peraltro con condanna ed espulsione per pericolosità’ sociale, con accompagnamento presso il centro di permanenza di Ponte Galeria (Rm).

Il 28enne invece è risultato avere un foglio di via da Porto Recanati per cui è stato denunciato per l’inosservanza e segnalato alla prefettura quale assuntore di stupefacente.






Questo è un articolo pubblicato il 16-08-2019 alle 12:31 sul giornale del 17 agosto 2019 - 746 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0Ki





logoEV