Osimo Stazione: denunciato l'autore dell'incidente stradale tra la Fiat Punto e la Kavasaki

1' di lettura Ancona 19/08/2019 - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Osimo hanno denunciato il conducente della Fiat Punto che nel pomeriggio di domenica 18 agosto 2019 aveva investito una moto Kawasaki, sulla strada statale 16 all’altezza del Mc Donald’s di Osimo Stazione, e non si era fermato.

Si tratta di un 31enne cittadino italiano che, alla guida di una Fiat Punto atorno alle 16:30 di domenica pomeriggio, percorreva la statale Adriatica in direzione nord e, per cause in corso di verifiche, investiva il motociclo fermo al centro della carreggiata il cui conducente 37enne stava per immettersi nella via dell’Industria.

I Carabinieri accorsi sul posto, a seguito della segnalazione pervenuta al numero di emergenza 112, hanno effettuato i rilievi di rito, constatando la fuga dell’autore del sinistro stradale ed hanno avviato i pertinenti accertamenti per la sua identificazione.

Nella mattinata di lunedì, il 31enne, nel frattempo presentatosi spontaneamente presso la Compagnia Carabinieri di Osimo, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Ancona per i reati di omissione di soccorso alle persone ferite in incidente stradale; fuga in caso di incidente con danno alle persone e lesioni personali colpose.

Al 37enne è stata ritirata la patente di guida per il prescritto periodo di sospensione da parte della Prefettura di Ancona.






Questo è un articolo pubblicato il 19-08-2019 alle 13:44 sul giornale del 20 agosto 2019 - 431 letture

In questo articolo si parla di cronaca, moto, incidente stradale, auto, fuga, denuncia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0Ol