Edilizia scolastica, nelle Marche 379 interventi per oltre 503 milioni di euro

scuola scuole 1' di lettura Ancona 14/09/2019 - Ammontano a 503 milioni di euro le risorse che la Regione Marche ha messo in campo, dal 2016, sul territorio marchigiano per l’edilizia scolastica. In totale sono stati finanziati 379 interventi per ammodernamento, messa a norma, anti sismicità e ricostruzione.

Nella provincia di Ancona, gli interventi sono 67 per un totale di oltre 71 milioni; in quella di Ascoli Piceno, gli interventi sono 73 per un totale di circa 100 milioni. Nel Fermano sono 60 per circa 65 milioni, nel Maceratese 101 per oltre 220 milioni. Nella provincia di Pesaro e Urbino, gli interventi sono 78 per un totale superiore ai 46 milioni. “Gli interventi consentiranno non solo di mettere a norma e adeguare sismicamente gli edifici scolastici della regione, ma anche di incrementare la qualità dell’insegnamento che potrà svolgersi in spazi didattici rinnovati – spiega il presidente Luca Ceriscioli - Si tratta, inoltre, ma non meno importante, di una risposta concreta per i genitori che vogliono essere certi che i loro figli crescano in luoghi accoglienti e sicuri. L'investimento nella scuola è il più importante, costruisce l'Italia di domani. In bocca al lupo a tutti gli studenti per questo nuovo inizio, per un'esperienza che resterà nei loro cuori per tutta la vita.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2019 alle 09:31 sul giornale del 16 settembre 2019 - 582 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baAY





logoEV