Jesi: In arrivo il tour spagnolo della band Capabrò

Capabrò, la band marchigiana in tour 2' di lettura Ancona 16/09/2019 - La band marchigiana vola in Spagna: ecco le date del tour.

“Per la prima volta ci spingeremo ben oltre i sicuri lidi dello stivale italico, travalicando alpi e appennini, superando il baguettiano territorio fino ad arrivare alla iberica penisola. Hablamos español”. Grande carica per la band marchigiana Capabrò, guidata dall’inossidabile jesino Diego Brocani, pronta a partire mercoledì per la Spagna per un tour On The Road tutto da gustare.

Diego Brocani e i suoi Boys raggiungeranno Murcia in furgone: 24 ore di viaggio a testimonianza di una sfida da affrontare con energia ed entusiasmo. “Metteremo a dura prova la nostra sopportazione reciproca per un unico imperativo, il bene della band – ci racconta il frontmen del gruppo Diego Brocani - Avevamo tre concerti fissati a Murcia, nella costa est della Spagna, sotto Barcellona in sostanza. E allora ci siamo detti perché non provare a gustarci il viaggio, mettendoci in gioco al 100%, suonando in strada lungo il tragitto? L’idea è piaciuta a tutti e così faremo. Partiremo mercoledì 18 settembre alle prime ore dell’alba per far sosta a Nizza, in Francia, dove ci riposeremo. L’indomani, giovedì, sarà il giorno della grande traversata fino a Murcia”.

Di seguito le tappe fissate del Tour Capabròniano.
Venerdì 20 settembre Festival Teatro y Palomitas En la Escuela Superior de Arte Dramàtico de Murcia
Sabato 21 settembre mattina – Piazza Centrale di Murcia
Sabato 21 sera – Sala Revolver Di ritorno i Capabrò faranno sosta a Barcellona dove suoneranno in acustico come artisti di strada.

Sarà sicuramente un’esperienza tosta e affascinante, che ci servirà come artisti e come persone – conclude Brocani - Documenteremo tutto sui canali social, per i nostri fans italiani che si sono subito incuriositi all’annuncio della nostra partenza per questo particolare viaggio”.

La goliardica band dal Dna Made in Marche 100%, autrice di un pop rock insolito e orecchiabile, esce dunque dai confini nazionali con l’obiettivo di replicare le esaltanti performance fatte registrare negli ultimi anni lungo la penisola, traducibili in importanti premi e riconoscimenti musicali quali Rock Targato Italia. Il tutto frutto di una eccellente preparazione e di un canovaccio testuale all’avanguardia, che periodicamente si rinnova, andandosi ad intrecciare con contagiose note ritmate e tematiche che affrontano in maniera ironica pregi e difetti della società contemporanea.






Questo è un articolo pubblicato il 16-09-2019 alle 14:40 sul giornale del 17 settembre 2019 - 278 letture

In questo articolo si parla di jesi, spettacoli, spagna, tour, articolo, daniele bartocci, capabrò, band marchigiana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baEn