Ragazzi protagonisti a Palazzo delle Marche: nel 2019 in 1.200 coinvolti nelle attività formative in Consiglio Regionale

1' di lettura Ancona 05/12/2019 - Giovani protagonisti sempre più numerosi delle attività formative in Consiglio regionale. Circa 1200 i ragazzi - provenienti dalle scuole marchigiane, ma anche studenti stranieri e universitari - che hanno partecipato nel 2019 ai numerosi progetti organizzati a Palazzo delle Marche e in Aula consiliare dove sono stati ricevuti dal Presidente Mastrovincenzo e da diversi consiglieri regionali.

Incontri di approfondimento su diverse tematiche spesso legate alle politiche europee, laboratori di carattere legislativo, iniziative culturali, ma soprattutto visite formative per far conoscere ai ragazzi il funzionamento dell'Assemblea legislativa, dando loro la possibilità anche di assistere alle sedute consiliari. Ultimi in ordine di tempo, oltre 100 studenti delle medie Donatello di Ancona arrivati mercoledì e giovedì a Palazzo Leopardi, accolti dal consigliere regionale Gianni Maggi.

Ampio spazio, quest'anno, è stato rivolto all'attività di alternanza scuola-lavoro, anche presso le Autorità indipendenti, e in particolare negli uffici del Garante dei diritti dove gli studenti hanno potuto conoscere il complesso lavoro di tutela. L'attività formativa rivolta alle giovani generazioni terminerà il 10 dicembre, con la visita della scuola secondaria di I grado “T.C. Onesti” di Monterubbiano, e riprenderà a gennaio. In programma nuovi progetti realizzati con la collaborazione di scuole e Atenei, non solo marchigiani. Novità per il 2020 saranno i tirocini formativi per studenti universitari.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2019 alle 15:55 sul giornale del 06 dicembre 2019 - 408 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, marche, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdHc