IN EVIDENZA



3 giugno 2020




...

Da tempo Falconara parla di arretramento ferroviario e tutti ridono. Ride Ancona, ride Senigallia. Anche ultimamente, quando abbiamo battagliato contro lo sciagurato progetto del Muro (che, non tramontato ma in standby, continuiamo a controllare Rfi pronti a contrastarlo) chi non taceva parlava di “fantasie” e di “progetto irrealizzabile”.







...

"Bella manifestazione nel segno del tricolore. Sono orgoglioso della partecipazione di tantissime persone che unite sotto le insegne dell'intero centrodestra, anche oggi qui in Piazza Cavour ad Ancona, hanno rappresentato tutti coloro che credono nel futuro dell'Italia e delle Marche e non si arrendono ad uno Stato e ad una Regione che non hanno dato nessuna risposta concreta soprattutto ai temi del lavoro e del sostegno alle famiglie e alle imprese, in particolare in questo periodo di emergenza Covid-19".


1 giugno 2020



...

Oggi, 30 Maggio 2020, a distanza di 15 anni, l’ATO-Marche ricorda quella data che, con il primo trapianto di rene ad un marchigiano, segnò l’inizio di una eccellente ed intensa attività di trapianto di reni e fegato presso l’Azienda Ospedali Riuniti di Ancona e la fine dei viaggi all'estero o nel Nord Italia sia per i tanti pazienti in dialisi che per quelli con insufficienza epatica terminale, per i quali l’Associazione dalla sua fondazione nel 1997, si era battuta per avere un Centro Trapianti nelle Marche.















...

Domenica 31 maggio, solennità di Pentecoste, l’Arcivescovo Angelo Spina ha presieduto la Santa Messa alle ore 10.30 nella Cattedrale di San Ciriaco e, al termine della celebrazione, ha benedetto il bassorilievo “Francesco pellegrino di pace”, realizzato in occasione degli 800 anni dalla partenza di San Francesco dal porto di Ancona per la Terra Santa.





30 maggio 2020

...

Il presidente della Regione Luca Ceriscioli ha firmato nel pomeriggio il decreto n. 184, con il quale sono consentite, a decorrere dall’8 giugno, le attività ludico ricreative – centri estivi - per bambini di età superiore ai 3 anni e per gli adolescenti, con la presenza di operatori addetti alla loro conduzione utilizzando le potenzialità di accoglienza di spazi per l’infanzia e delle scuole o altri ambienti similari.






...

Venerdì in Consiglio comunale, dopo che la Sindaca con un post aveva spacciato come fake le notizie che erano circolate circa lo spazio riservato agli hotel sulle spiagge libere della baia di Portonovo, lei stessa ha confermato che fake non sono ed ha corretto parzialmente il tiro allargando la platea di chi avrà un uso esclusivo di un bene pubblico aggiungendo agli alberghi tutti gli altri operatori turistici (campeggi, agriturismo) della sola zona di Portonovo.