''Dopo Natale sono tutti più buoni'', al Mercato delle Erbe l'iniziativa antispreco dei Foodbusters

2' di lettura Ancona 09/01/2020 - L'associazione impegnata contro lo spreco alimentare organizza una raccolta e distribuzione solidale di dolci natalizi confezionati: domenica 12 gennaio i volontari 'acchiappacibo' saranno anche in Ancona, al Mercato delle Erbe, per raccogliere panettoni, pandori ecc. rimasti integri, e portarli alle mense sociali del territorio e dintorni

Le festività natalizie sono passate, ma quel che spesso resta nelle dispense per settimane sono pandori, panettoni e torroni non consumati, ancora integri nelle loro confezioni. Proprio per sensibilizzare al valore e al non spreco di queste eccedenze alimentari, l'associazione di volontariato Foodbusters ha ideato e organizza "Dopo Natale sono tutti più buoni" una raccolta e distribuzione solidale di dolci natalizi (pandori, panettoni, torroni e dolcetti vari) rimasti integri dopo le feste, per donarli alle mense sociali del territorio e dintorni.

L'iniziativa quest'anno si terrà anche in Ancona, domenica 12 gennaio, al Mercato delle Erbe: chi vorrà aderire, troverà lì i volontari "acchiappacibo", per l'intera giornata dalle ore 9 alle 19. Chi lo desidera potrà anche continuare a sostenere i volontari dopo, donando un piccolo contributo per i trasporti e seguendo la diretta delle consegne sulla pagina fb Foodbusters.

Tutti i dolci raccolti saranno infatti distribuiti la sera stessa ad alcune mense sociali, come la mensa del povero di Ancona, la mensa l’Accoglienza di Osimo, l’Unità di Strada-Ribò di Falconara, quelle dell’associazione San Vincenzo De Paoli di Senigallia e Fabriano: attualmente l'associazione è in contatto con 8 mense sul territorio della provincia di Ancona e non solo.

"Lo facciamo con l’intento di sensibilizzare al valore delle eccedenze alimentari - spiega il presidente dell'associazione, Diego Ciarloni - perché ognuno, nel suo piccolo, può diventare un 'supereroe' della lotta allo spreco. E' anche l'occasione per far conoscere la nostra mission solidale, di volontari che dedicano tempo e impegno per far arrivare il cibo dove c'è più bisogno, creando un ponte tra donatori e mense sociali".

L'iniziativa, promossa ad Ancona con il patrocinio dell'Amministrazione comunale, si svolgerà in contemporanea anche a Falconara Marittima, all'ex mercato coperto, dov'è alla sua seconda edizione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-01-2020 alle 16:46 sul giornale del 10 gennaio 2020 - 757 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro servizi per il volotariato, volontariato, marche, spreco alimentare, Foodbusters

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/beQx





logoEV