Fermo: Sgominata la banda dei furti seriali negli esercizi commerciali

1' di lettura Ancona 21/02/2020 - Tratti in arresto nelle prime ore del 20 febbraio un italiano di 39 anni e un marocchino di 27 anni entrambi residenti a Fermo.

I Carabinieri del Reparto Operativo- Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Fermo unitamente ai militari del Norm della Compagnia CC di Montegiorgio nella notte tra il 19 e il 20 febbraio hanno intercettato e tratto in arresto i due malviventi con precedenti penali. Deferito in stato di libertà un terzo, ossia un 48enne senza fissa dimora domiciliato a Fermo.

Il tutto accadeva a Porto Sant'Elpidio, in via Cinque Giornate, mentre i due erano a bordo di una Fiat Bravo nera rubata a Gualdo la notte stessa.

Nel tentativo dei due di fuggire ne nasceva una colluttazione coi militari. Un Carabiniere ne è rimasto ferito.

I furti sono stati compiuti all'interno di 6 farmacie di Caldarola, Gualdo, San Ginesio, Montappone, Monte Vidon Corrado e Francavilla d'Ete. Nel mirino anche un bar a San Ginesio e un supermercato a Gualdo.

A bordo dell'auto sono stati ritrovati circa € 2.000 in contanti, sigarette, gratta e vinci, un quadro, farmaci, cosmetici, giocattoli e un pc nonché strumenti da scasso e passamontagna che i malviventi usavano negli spostamenti e nei furti.

Recuperate anche due ulteriori auto utilizzate per gli spostamenti: una Fiat Punto e una Fiat Uno.

I malviventi sono ai domiciliari in attesa di giudizio.

Le indagini proseguono.


di Benedetta Luciani
redazione@viverefermo.it





Questo è un articolo pubblicato il 21-02-2020 alle 13:36 sul giornale del 22 febbraio 2020 - 686 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furti aggravati, articolo, Benedetta Luciani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgy9





logoEV
logoEV