Pesaro: Coronavirus, Ricci: "Il panico rischia di fare molto peggio del virus"

Matteo ricci 1' di lettura Ancona 24/02/2020 - PESARO - "Il panico rischia di fare molto peggio del virus, e servono scelte nazionali e non regionali. C’è un’ansia comprensibile nella popolazione, ma che non si era mai vista", queste le parole del sindaco Ricci.

"Credo quindi che tutti dovremmo cercare di evitare di alimentare un clima di panico che sta rendendo la gestione dell’emergenza complicatissima. Calma ed evitiamo comportamenti eccessivi da fine del mondo".

"Inoltre -prosegue Ricci - non possiamo lasciare le scelte da compiere alle regioni. O ci sono decisioni nazionali che riguardano tutto il paese o meglio circoscrivere le scelte ai comuni o al massimo alle province dove sono riscontrati casi. E non ad intere regioni. Serve grande rigore e non sottovalutare nulla, ma credo anche grande equilibrio".

"Per la provincia di Pesaro e Urbino avremo una riunione in Prefettura alle 17 e siamo in attesa della ordinanza della Regione Marche. Vi tengo aggiornati" conclude il sindaco.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.3589806 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 24-02-2020 alle 10:33 sul giornale del 25 febbraio 2020 - 1423 letture

In questo articolo si parla di attualità, matteo ricci, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgE8