Fano: Coronavirus: niente gite scolastiche fino a metà marzo. Rimborsi per chi ha già pagato

1' di lettura Ancona 25/02/2020 - Gite scolastiche, viaggi di istruzione, scambi e gemellaggi: tutto fermo per colpa del coronavirus. Si tratta di una misura di portata nazionale prevista da un decreto del presidente del consiglio, che impone lo stop almeno fino al 15 marzo.

Mentre in diverse regioni gli istituti sono già stati chiusi in via precauzionale, nelle Marche questa decisione verrà presa nel pomeriggio di martedì (i dettagli). Intanto il decreto del premier Conte mette un punto fermo su gite e trasferte affini. Il provvedimento vale per le scuole di ogni ordine e grado, e prevedere il rimborso per chi ha già pagato il viaggio.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 25-02-2020 alle 15:44 sul giornale del 26 febbraio 2020 - 845 letture

In questo articolo si parla di scuola, cronaca, fano, salute, articolo, Simone Celli, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgJE





logoEV