Ancona: dopo Torrette l'Inrca, le Forze dell’Ordine portano la loro solidarietà al personale sanitario

1' di lettura Ancona 04/04/2020 - Dopo l'ospedale regionale di Torrette le forze dell'ordine hanno voluto portare la loro vicinanza ai medici, infermieri e operatori sanitari dell'Inrca di Ancona impegnati nella lotta contro il coronavirus

Così sabato mattina una rappresentanza dei Vigili del fuoco di Ancona, Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Guardia Costiera, Polizia Locale, Polizia Penitenziaria e Protezione Civile si è recata all'ospedale regionale di INRCA di Ancona per mostrare solidarietà e vicinanza al personale sanitario impegnato nell'emergenza Coronavirus.

Alla Direzione sanitaria dell'ospedale è stato consegnato un cartellone per esprimere il ringraziamento del grande lavoro che stanno svolgendo. L'omaggio è stato molto apprezzato dai medici, infermieri e operatori sanitari che hanno ringraziato con un lungo applauso dopo aver intonato l'inno nazionale italiano con tutte le forze dell'ordine.








Questo è un articolo pubblicato il 04-04-2020 alle 14:26 sul giornale del 06 aprile 2020 - 225 letture

In questo articolo si parla di attualità, polizia, vigili del fuoco, carabinieri, guardia di finanza, INRCA di Ancona, marco vitaloni, articolo, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bi2W





logoEV