contatore accessi free

Falconara: ripartiti dal Sanzio i sanitari ucraini arrivati per l'emergenza coronavirus

1' di lettura 23/04/2020 - È partita nella giornata di giovedì con un volo diretto a Kiev l’equipe ucraina, composta da circa 20 medici e infermieri specializzati, venuta nelle Marche per dare manforte ai nostri ospedali in piena emergenza Covid – 19.

Aerdorica, sempre attiva per tutto questo periodo di Covid, ha salutato e ringraziato lo staff sanitario per l'impegno profuso a favore dei pazienti. “Siamo riconoscenti - afferma Carmine Bassetti, Ceo Aerdorica - all'Ucraina, con la quale confidiamo, in futuro, di realizzare progetti di collegamento in comune. In questo periodo di emergenza la nostra struttura, operativa con il traffico merci, ha ricoperto e sta ricoprendo un ruolo chiave negli aiuti umanitari e sanitari.

Siamo assolutamente convinti che un aeroporto attivo e attrezzato abbia una funzione strategica anche in tempi difficili. In questo momento stiamo lavorando al progetto di apertura di nuove rotte così da trovarci pronti per la riapertura e per garantire i flussi passeggeri e merci alle filiere del turismo e dell'economia".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2020 alle 17:11 sul giornale del 24 aprile 2020 - 310 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Aereoporto Raffaello Sanzio, aereoporto, Aerdorica spa, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bkcH





logoEV
logoEV