Da Roma con tre etti di hashish nella borsa, 23enne arrestata in stazione

1' di lettura Ancona 28/05/2020 - Era appena scesa da un intercity proveniente da Roma, nella borsa tre etti di hashish: una 23enne tunisina è stata arrestata dalla polfer alla stazione di Ancona

La ragazza è stata notata dagli agenti della polizia ferroviaria nel corso dei consueti controlli ai viaggiatori nella stazione di Ancona. L’atteggiamento nervoso della giovane e il fatto che non avesse documenti di identità hanno indotto i poliziotti ad approfondire gli accertamenti nell'ufficio della Polfer.

Perquisita da personale femminile di Polizia, all’interno della sua borsa da viaggio sono stati rinvenuti tre panetti di hashish del peso complessivo di tre etti. La ragazza è stata arrestata e identificata grazie all'aiuto della Polizia Scientifica. Al termine del rito direttissimo, il giudice ha convalidato l’arresto e disposto l’espulsione della straniera.






Questo è un articolo pubblicato il 28-05-2020 alle 16:31 sul giornale del 29 maggio 2020 - 266 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, stazione di ancona, polfer, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmF4





logoEV