Pesaro: Villa Fastiggi, Biancani: “Accolta la richiesta di attivare i posti letto dedicati alle persone in stato di coma vegetativo”

Santo Stefano Villa Fastiggi 1' di lettura Ancona 15/07/2020 - Saranno attivati a partire dal 16 luglio 2020, nel rispetto delle norme vigenti in materia di prevenzione, gestione e contrasto dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus, gli 80 posti letto, di cui 30 dedicati alle persone in stato vegetativo della struttura di Villa Fastiggi: accolta la richiesta del consigliere Andrea Biancani che ha presentato nei giorni scorsi una interrogazione per accelerare l’iter burocratico.

“Davvero una buona notizia- afferma Biancani- che ci consente di dare finalmente una riposta alle necessità più impellenti, quelle connesse alle famiglie dei pazienti in stato vegetativo, costrette a rivolgersi a strutture private emiliano-romagnole, per le quali la distanza crea enormi disagi perché li costringe a compiere quotidianamente viaggi di centinaia di chilometri ed in alcuni casi ad abbandonare anche il posto di lavoro per poter assistere i propri cari. L’attivazione dei posti letto favorisce il rientro dei pazienti dalle strutture fuori regione riducendo la mobilità passiva.

La convenzione con la Kos Care prevede 80 posti letto di cui 50 per la riabilitazione intensiva e 30 per le persone in stato vegetativo, per poi attivare progressivamente anche i restanti posti letto per la riabilitazione e per gli anziani non autosufficienti.

Un risultato per il quale ringrazio il presidente Luca Ceriscioli che ha prontamente accolto la richiesta e i servizi di Asur (Area Vasta n.1) che hanno definito la convenzione. La struttura ha avuto un ritardo rispetto all’apertura prevista anche causa dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19 durante la quale è stata utilizzata per i trasferire i pazienti Covid positivi consentendo al San Salvatore e all’ospedale di Urbino di tornare alla normalità in tempi più rapidi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-07-2020 alle 17:36 sul giornale del 16 luglio 2020 - 243 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, pesaro, villa fastiggi, santo stefano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bqKZ