Senigallia: Bimbo rischia di soffocare, la mamma lo salva con la manovra di disostruzione

Pronto Soccorso 2' di lettura Ancona 18/10/2020 - E' ricoverato in ospedale, nel reparto di Pediatria il piccolo di 10 mesi salvato dalla mamma mentre stava per soffocare.

Il bimbo era malato da qualche giorno con raffreddore e tosse, quando ha iniziato a peggiorare tanto che uno dei colpi di tosse gli ha tolto il respiro. La donna si è accorta che il piccolo non respirava più. Mantenedo la calma è riuscita a praticare una manovra di disostruzione che aveva appreso tempo prima su internet. La donna si era documentata per interventi di emergenza, ma probabilmente sperava fossero informazioni che non le sarebbero servite.

E invece quella manovra di disostruzione ha salvato il figlio che ha poi ripreso a respirare. La donna ha poi portato il figlio in pronto soccorso dove è stato ricoverato per una laringite ipoglottica. Un intervento provvidenziale che grazie anche al sangue freddo della donna le ha permesso di intervenire in modo tempestivo ed efficace per salvare il figlio.

"Quando mio figlio ha smesso di respirare - racconta la donna - (e per fortuna mi sono accorta subito perché avevo passato la notte ad assisterlo dato che le sue condizioni nel giro di poche ore erano peggiorate) l'ho portato di corsa dal suo lettino alla cucina, ho acceso la luce e lui era lì: inerme, cianotico, con gli occhi chiusi.

Non avevo altro tempo, sarebbe morto se avessi aspettato i soccorsi anziché agire nell'immediato.

Vi invito ad informarvi anche su internet guardando dei video sulle manovre di primo soccorso, di disostruzione pediatrica e non, o su dei corsi organizzati... perché in questi casi sono i secondi a fare la differenza, e pensare "tanto a me non succederà mai" purtroppo si sa.. non è sempre così".






Questo è un articolo pubblicato il 18-10-2020 alle 18:50 sul giornale del 19 ottobre 2020 - 947 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, pronto soccorso, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/byWH





logoEV