Dolphins Ancona, un positivo al coronavirus tra gli avversari di sabato scorso. Sospese le attività

1' di lettura Ancona 22/10/2020 - I GLS Dolphins Ancona comunicano la sospensione temporanea di ogni attività dopo aver appreso che, durante la partita dell’under 20 di sabato sera contro le Aquile Ferrara, uno dei giocatori estensi è risultato positivo al coronavirus

Il ragazzo ha effettuato il tampone dopo aver appreso che il padre di un suo amico, a cui aveva fatto visita nei giorni precedenti la partita, era risultato positivo. I risultati del test sono giunti lunedì In attesa delle comunicazioni ufficiali dell’Asur sull’isolamento fiduciario, la dirigenza dei Dolphins ha ritenuto opportuno e coscienzioso interrompere ogni attività sin da mercoledì (primo giorno di allenamento dopo la notizia della positività del ragazzo di Ferrara) ed ha già consigliato ad ogni ragazzo sceso in campo a Comacchio di segnalare la propria situazione al rispettivo medico di base.

La Fidaf, appresa la situazione, ha già provveduto a rinviare la partita prevista per domenica contro i Ducks Lazio a domenica 13 dicembre. Rinviata giocoforza anche Guelfi Firenze-Aquile Ferrara sempre al week end del 13 dicembre.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2020 alle 16:56 sul giornale del 23 ottobre 2020 - 199 letture

In questo articolo si parla di sport, ancona, dolphins, football americano, comunicato stampa, coronavirus, covid-19

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bznd





logoEV