Pesaro: Saturimetri, Ricci e Pozzi: "Da domani al via le richieste". Ecco chi può riceverli

ricci e pozzi 2' di lettura Ancona 24/11/2020 - Al via le domande per i 3mila saturimetri che l’Amministrazione distribuirà ai pesaresi.

«Da domani, fino al 2 dicembre – spiega il sindaco Matteo Ricci -, sul sito del Comune si potrà compilare la richiesta per averli. La misurazione del livello di ossigeno nel sangue è fondamentale come prevenzione, in questa delicata fase di emergenza sanitaria dobbiamo proteggere soprattutto anziani e malati. Dopo quella dei Bonus Spesa e Bonus Bambini 0-14, il Comune è riuscito a mettere in campo un’altra operazione sociale importante, grazie al residuo del milione di euro ottenuto dalla città per essere stata una delle realtà più colpite dal Coronavirus. Come per i voucher useremo il metodo dell’autocertificazione, un sistema veloce che responsabilizza i cittadini».

Le condizioni per riceverli sono: avere in famiglia (o essere) un over 65 (nato prima del 1 gennaio ‘56) o disabilità grave. Nel caso di domande in esubero sarà data priorità a:
- chi paga l’affitto;
- chi ha reddito più basso (netto del mese di ottobre 2020, rapportato al nucleo familiare);
- over 65 soli.

I saturimetri saranno distribuiti dal 5 dicembre, dai volontari di quartiere, che verranno formati da Aspes grazie ai professionisti delle Farmacie Comunali.

«L’Amministrazione ha deciso di investire una parte dei fondi rimanenti nell’acquisto di 3mila saturimetri, per donare uno strumento di prevenzione in più ad una fascia di cittadini a rischio – aggiunge l’assessore al Bilancio Riccardo Pozzi -. L’altra verrà invece destinata ai servizi sociali che individueranno le situazioni di difficoltà non emerse nelle richieste dei buoni spesa. La questione dell’emergenza economica e sociale è molto delicata. La Pandemia ha portato alla luce nuove povertà, nuclei familiari che fino a poco prima di questa crisi riuscivano ad autosostenersi».

Da domani sarà attivo il numero 07211743662 per informazioni o compilazioni delle domande (da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13, il martedì e giovedì anche dalle 15 alle 16.30).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2020 alle 14:11 sul giornale del 25 novembre 2020 - 237 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa





logoEV
logoEV