Quick poll Marche: "Per il 62% dei marchigiani leggere un libro non è un'esperienza solitaria, ma un arricchimento che va condiviso"

2' di lettura Ancona 27/11/2020 - Sigma Consulting in esclusiva per i quotidiani Vivere ha chiesto ai cittadini marchigiani di raccontare il proprio rapporto con i libri. I risultati sono per certi versi sorprendenti.

L'84% dei lettori marchigiani preferisce leggere un libro tradizionale, di carta, il 15% preferisce l'ebook e solo l'1% gli audiolibri. Le cose cambiano, ma non di molto, se si considerano coloro che leggono più di un libro al mese. In questo caso chi preferisce il formato digitale sale al 22%.

Per lo più i marchigiani scelgono le loro letture indipendentemente, secondo i loro gusti, lo fa il 77% dei lettori. Ma sono tanti, il 31% coloro che si fanno consigliare dagli amici, lo fanno soprattutto coloro che leggono pochi libri all'anno. Chi legge molti libri invece preferisce le recensioni sui giornali e i consigli del proprio libraio di fiducia. Sono importanti le recensioni viste in TV per i lettori che leggono fino ad un libro al mese.

Il 58% dei marchigiani acquista i propri libri in libreria, mentre il 41% li acquista online. Appena il 5% approfitta del servizio delle biblioteche.

La scelta di dove procurarsi i libri sembra essere fortemente legata all'età: i più giovani (fino a 39 anni) preferiscono acquistare online, tra i 40 e i 64 anni vengono preferite le librerie di catena e oltre i 65 anni si resta fedeli alla libreria indipendente.

La lettura non è un'esperienza solitaria solo per quel 6% di lettori che fa parte di un gruppo di lettura: il 64% dei lettori parla con gli amici o con i famigliari di quello che ha letto e il 4% recensisce online le proprie letture. Percentuale che sale al 22% tra coloro che leggono più di un libro al mese.

Il 22% invece non condivide con nessuno le proprie letture. Tra chi legge meno di tre libri l'anno questa percentuale sale al 41%.

Ma quanto leggono i marchigiani?
Il 62% legge fino a tre libri l'anno, il 29% ne legge da 4 a 12 l'anno e il 9% ne legge più di uno al mese. Queste percentuali variano in base al titolo di studio: tra chi ha un titolo di studio alto il 23% legge più di 12 libri all'anno.

Nelle grafiche allegate potete vedere tutte le risposte.
I risultati sono stati ottenuti con 700 interviste ad un campione rappresentativo di marchigiani.

Se ti piace esprimere giudizi e opinioni e vuoi partecipare alle nostre prossime rilevazioni e suggerire argomenti da sondare, registrati al sito dell’istituto Sigma Consulting (https://www.sigmaconsulting.biz/community): un modo interessante e divertente per dare valore alle tue opinioni!


Ultimi sondaggi Sigma Consulting per Vivere Marche: Vaccini (11-13 novembre 2020), Popolarità nuova Giunta Regionale (5-6 novembre 2020), Immuni (21-23 ottobre 2020)



... ... ... ... ...
...

Visualizza l'intero sondaggio...






Questo è un articolo pubblicato il 27-11-2020 alle 23:50 sul giornale del 30 novembre 2020 - 340 letture

In questo articolo si parla di cultura, michele pinto, redazione, sondaggio, articolo, sondaggio libri marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDKS





logoEV
logoEV