contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Pallanuoto A2 maschile, Vela Ancona pronta al via

2' di lettura
211

Una settimana al via del campionato di A2 maschile, la Barbato Design Vela Ancona affila le armi per affrontarlo subito nel migliore dei modi - sabato 16 in casa contro il Civitavecchia - inserita in un girone ricco di squadre molto competitive

La squadra allenata da coach Igor Pace, infatti, si troverà di fronte il gruppo delle laziali, dal Civitavecchia all'Anzio ex Latina, dalla Roma Vis Nova, alla Roma 2007 Arvalia, al Tuscolano. Sei contendenti il cui valore comincerà a delinearsi tra una settimana, in un campionato pieno di incognite, prima tra tutte quella dettata dall'emergenza Covid.

"Veniamo da un anno molto particolare - spiega coach Igor Pace -, una stagione incompleta che ci ha costretto a cambiare le nostre abitudini, non solo sportive. Una stagione che come società sportiva ci ha messo a dura prova. La pallanuoto ha ripreso l'attività durante i mesi estivi e abbiamo cominciato ad allenarci duramente da settembre, per dare il meglio in questa stagione così particolare. Atleti e famiglie hanno apprezzato i nostri sforzi, enormi, per tenere aperto l'impianto. Stiamo svolgendo al momento un'attività assolutamente decorosa per farci trovare pronti all'appuntamento cui mancano ormai pochi giorni".

Igor Pace sulle novità attese in questo campionato rinnovato nella formula e, per la Vela, anche nel girone: "Ci aspettano avversarie che non conosciamo e sarà sicuramente molto complicato, perché le squadre dell'area romana sono sempre molto ben attrezzate. Anche loro hanno avuto problemi di preparazione, in questi ultimi mesi, ma questo è un problema comune a tutte le squadre. Vedremo già sabato 16, contro il Civitavecchia, a che livello è la nostra preparazione. E' un anno che non facciamo partite ufficiali, i ragazzi si stanno allenando bene per quelle che sono le disponibilità dell'impianto e di questo li devo ringraziare, perché stanno dando comunque il cento per cento. Ci sarà da stringere i denti e da soffrire, ma ci faremo trovare pronti per l'appuntamento che stiamo aspettando da così tanto tempo".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-01-2021 alle 16:58 sul giornale del 09 gennaio 2021 - 211 letture