Addio a Emanuele Macaluso, storico dirigente del Pci

2' di lettura Ancona 19/01/2021 - È morto all'età di 96 anni Emanuele Macaluso, storico dirigente siciliano del Partito comunista e memoria storica della sinistra italiana

Nato a Caltanissetta il 21 marzo 1924, Macaluso si iscrisse da giovanissimo al Partito Comunista d'Italia, clandestino prima della caduta del regime fascista. Iniziò la sua carriera politica nel 1951 come deputato per il Pci all'Ars. Entrato nel 1960 nella direzione nazionale del partito, venne poi eletto in Parlamento nel 1963. Vi rimase per sette legislature, fino al 1992.

Amico personale di Enrico Berlinguer e vicino a Giorgio Napolitano, era un esponente dell'area riformista del partito. Quando il Pci si sciolse aderì al Pds. Fu anche direttore del quotidiano l'Unità dal 1982 al 1986 e ultimo direttore de Il Riformista dal 2011 al 2012.

L'Aula del Senato ha osservato un minuto di silenzio in memoria di Emanuele Macaluso prima dell'intervento del premier Giuseppe Conte.

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha così ricordato Macaluso: "Non solo la politica ma tutto il mondo della cultura perde uno dei suoi esponenti più presenti dal secondo dopoguerra, quando giovanissimo guidava braccianti e sindacalisti in Sicilia. Un intellettuale che ha attraversato da protagonista tanti momenti della democrazia italiana, dalla clandestinità al dialogo fra comunisti e cattolici democratici, è stato punto di riferimento per tante generazioni per la sua attenzione progettuale e capacità di sguardo critico".

"Con Emanuele Macaluso scompare una delle più qualificate figure della politica e della cultura siciliana. Uomo di coerenza ideale e di vasti interessi culturali, la sua attività di deputato regionale rimane tra le più intense ed incisive, consacrata agli atti parlamentari. A nome personale e del Governo esprimo ai familiari il più sincero cordoglio". Lo ha dichiarato il Presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 19-01-2021 alle 18:44 sul giornale del 20 gennaio 2021 - 149 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marco vitaloni, emanuele macaluso, articolo





logoEV