Operazione antimafia: blitz contro la 'Ndrangheta, Lorenzo Cesa dell'Udc indagato per concorso esterno

1' di lettura Ancona 21/01/2021 - Il Segretario Nazionale dell’Udc, il 69enne Lorenzo Cesa, è indagato per concorso esterno in associazione mafiosa nell’ambito dell’operazione antimafia “Basso profilo” della Dda di Catanzaro.


La casa di Roma del parlamentare è stata perquisita dagli agenti su disposizione della procura di Catanzaro.

“Ho ricevuto un avviso di garanzia su fatti risalenti al 2017. Mi ritengo totalmente estraneo, chiederò attraverso i miei legali di essere ascoltato quanto prima dalla Procura competente. Come sempre ho piena e totale fiducia nell’operato della magistratura. E data la particolare fase in cui vive il nostro Paese, rassegno le mie dimissioni da segretario nazionale come effetto immediato”. Questo quanto dichiarato da Cesa.

Intanto, 13 persone sono state arrestate e portate in carcere e 35 sottoposte ai domiciliari nel corso dell’operazione “Basso profilo” coordinata dalla Dda di Catanzaro e scattata alle prime luci di giovedì 21 gennaio. Tra gli arrestati vi sarebbero diversi funzionari di Catanzaro e provincia. Ai domiciliari anche Francesco Talarico, assessore al Bilancio della Regione Calabria e segretario regionale dell’Udc.

L’operazione condotta da personale della Dia, con quello della Polizia, dei Carabinieri e della GdF, vede coinvolti i maggiori esponenti delle cosche malavitose tra le più importanti di Crotone, Isola Capo Rizzuto e Cutro come “Bonaventura” “Aracri”, “Arena” e “Grande Aracri”, nonché imprenditori di rilievo ed esponenti della pubblica amministrazione collusi, secondo l’accusa, con le organizzazioni criminali.

Vi sarebbe un patto di appoggio elettorale fra gli uomini dell’Udc ed esponenti della ‘ndrangheta all’origine del coinvolgimento di Lorenzo Cesa.






Questo è un articolo pubblicato il 21-01-2021 alle 12:08 sul giornale del 22 gennaio 2021 - 201 letture

In questo articolo si parla di cronaca, roma, redazione, lazio, articolo, Antonello Staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKuy





logoEV
logoEV