Ruggeri e Lupini (M5S) interpellano la giunta regionale: "Impegni chiari sulle barriere anti rumore della tratta Adriatica"

2' di lettura Ancona 27/01/2021 - «Scelte chiare e condivise sul progetto delle barriere fonoassorbenti lungo la ferrovia Adriatica». Questa è la richiesta di Marta Ruggeri, 5 Stelle, che insieme alla collega Simona Lupini ha depositato un’interrogazione rivolta alla giunta Acquaroli.

«Invito a chiarire in consiglio regionale – spiega Ruggeri – quale sia la linea politica su un tema così rilevante e quali impegni siano già stati presi durante precedenti incontri con alcuni amministratori comunali. Il tema è di stretta attualità, considerando che l’amministrazione marchigiana è attesa a breve da un confronto con i comitati No al muro sì al mare, in programma giovedì prossimo 28 gennaio».

Rete Ferroviaria Italiana ha predisposto un piano di mitigazione, che prevede di agire lungo la via di propagazione del rumore, installando per questa ragione barriere fonoassorbenti opache a ridosso della tratta Adriatica. È una delle tre soluzioni considerate dallo specifico decreto ministeriale del 29 novembre 2000, la seconda in una scala di priorità.

«Noi ribadiamo che la soluzione da adottare – prosegue Ruggeri, in continuità con il lavoro già svolto dai 5 Stelle durante il precedente mandato – è invece la prima nella scala delle priorità, che consiglia di agire direttamente sulla sorgente rumorosa, quindi sulle rotaie e sui treni. La scelta delle barriere fonoassorbenti è antiestetica e soprattutto impattante sia sul piano ambientale, perché favorisce il ristagno in loco delle sostanze inquinanti, sia per l’aspetto paesaggistico, con potenziali effetti negativi per tutta la filiera dell’economia turistica lungo la costa marchigiana. Ormai a diversi anni dall’avvio del piano per il risanamento acustico, elaborato da Rfi, risultano ultimati solo 11 dei 428 interventi previsti. Questo succede perché Comuni e cittadini si oppongono con fermezza a un’opera così impattante e invasiva






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2021 alle 10:07 sul giornale del 28 gennaio 2021 - 152 letture

In questo articolo si parla di attualità, Movimento 5 Stelle, M5S, comunicato stampa





logoEV
logoEV