Gestione consapevole dell'impresa: riduzione dei contributi INPS per le imprese

Rubrica fiscale 1' di lettura Ancona 24/02/2021 - Pro e contro, analizzati dal commercialista dott. Federico Giuliani.

La Legge di Bilancio 2016 ha previsto la FACOLTA’, per i TITOLARI di PARTITA IVA aderenti al REGIME FORFETARIO e iscritti alla gestione INPS ARTIGIANI o COMMERCIANTI, di beneficiare di una riduzione dei versamenti contributivi del 35% (versando quindi il 65% dei contributi dovuti).

L’ADESIONE o la REVOCA, va comunicata all’Inps ENTRO IL 28 FEBBRAIO (per il 2021 il termine sarà del 1 marzo in quanto il 28 febbraio cade di domenica), ma attenzione, che oltre al beneficio di pagare meno contributi Inps, ci sono due importanti controindicazioni indicate nel video e che vanno conosciute e valutate. Buona visione.

Per avere la mappa del video: http://studiocommercialegiuliani.it/index.php/contatti








Questo è un articolo pubblicato il 24-02-2021 alle 11:13 sul giornale del 25 febbraio 2021 - 186 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bPwq

Leggi gli altri articoli della rubrica Contabilità, fiscalità, legalità e marketing





logoEV